Foto di Bartolomeo Bozzi

Caccia al dinosauro perso dal bimbo di 2 anni e mezzo

L’appello viaggia veloce sul web. A lanciarlo, nel gruppo Facebook “Mamme e babbi in provincia di Siena” è, appunto, una mamma.

Il suo bimbo, Samuel (2 anni e mezzo), ha perso, ieri pomeriggio, il suo amico di giochi nei giardini La Lizza.

“Era il suo dinosauro preferito lo teneva vicino per dormire e mangiare” scrive Samantha Capizzi che chiede aiuto al web per cercare di restituire gioia al protagonista della nostra storia.

Peraltro, pare che l’animale in questione fosse piuttosto mal ridotto causa uso frequente e quotidiano.La redazione di Gazzetta di Siena chiede dunque aiuto ai propri lettori: mettiamoci a caccia del dinosauro per riportarlo nelle mani del legittimo proprietario. Dimenticavamo: nessuna preoccupazione. L’animale non nuoce!

Giornalista ed operatore della comunicazione nel pubblico impiego. Vive a Siena città che vede crescere i suoi figli. Adora il calcio anche se lo pratica più con la penna che con la palla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui