Ospedale Santa Maria alle Scotte

L’ex pilota è sempre in terapia intensiva: condizioni gravi ma stabili

Seconda notte in terapia intensiva per Alex Zanardi all’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena, dove è ricoverato dopo l’intervento neurochirurgico per le fratture al cranio e al volto riportate nell’incidente con l’handbike contro un camion a Pienza il 19 giugno. Le condizioni, che restano gravi, sono stazionarie e continua il coma farmacologico. Sedato, continua a essere ventilato meccanicamente e il monitoraggio dei parametri clinici è costante.

Il policlinico ha fatto sapere che un nuovo bollettino sarà emesso a metà giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui