In casa Vismederi Costone arrivano le prime conferme, peraltro già nell’aria da tempo, ma che solo adesso vengono date per ufficiali. Si tratta del rinnovo contrattuale di giocatori mai messi in discussione dallo staff dirigenziale e tecnico che rispondono ai nomi di Luigi Bruttini, il capitano e la bandiera di questa squadra, all’ultimo arrivato, il brasiliano Vithor Juliatto, in odore di ottenere la cittadinanza italiana grazie ai suoi avi originari del Veneto, di un altro Vittorio, questo italiano e senese doc, che di cognome fa Tognazzi, un vero e proprio combattente, e di Valerio Angeli che oramai si è accasato da 3 anni al Costone, risultando tra i più attaccati all’ambiente e alla maglia gialloverde.

La Vismederi dunque riparte con queste importanti conferme dei veterani che rappresentano un’enorme ricchezza in fatto di qualità, serietà e potenzialità, ma non solo: “Siamo molto operativi sul mercato – afferma il presidente Emanuele Montomoli – in quanto vogliamo allestire una squadra che possa far divertire e che nel contempo sappia vincere. Ci vogliamo far trovare pronti per la Serie C Silver, ma anche per una eventuale ammissione alla C Gold”.

Gli fa eco il gm Andrea Naldini: “Credo che mai come quest’anno il Costone si sia mosso a 360° per assicurarsi nomi di grande calibro. Per ovvi motivi c’è grande riserbo sui contatti avviati che speriamo in tempi brevi vedano l’ufficialità. Una cosa è certa – prosegue Naldini – non è di poco conto essere riusciti ad assicurarci le conferme dei 4 giocatori succitati, in quanto quest’anno, come non mai, c’è stata una concorrenza spietata anche da parte di altre Società, non ultime quelle senesi. Siamo in continuo contatto con coach Francesco Braccagni e tutto lo staff tecnico che quest’anno si avvale anche del contributo di David Fattorini. Abbiamo una gran voglia di ripartire e già lo faremo a breve con i primi allenamenti nel nostro bellissimo impianto sportivo che a breve sarà sanificato”.

Per quanto riguarda la squadra femmile, dopo mesi di grandi incertezze e di massima confusione, finalmente si ricomincia a parlare di basket giocato, con il Costone Femminile che si sta organizzando per ripartire nel miglior modo possibile. Tra pochi giorni verrà ufficializzato il nome del nuovo allenatore per la prima squadra e tutte le altre novità per la prossima stagione che la Società sta mettendo in cantiere.

Nel frattempo la Presidente Emanuela Martelli, il Consiglio Direttivo, unitamente alla giocatrici tutte, si sentono in dovere di  ringraziare in modo sincero e carico di stima, il tecnico David Fattorini, coach uscente. Sono stati 4 anni di notevoli soddisfazioni considerando che ogni anno la Società si è vista costretta a limare il budget per affrontare un campionato di serie B sempre più oneroso, vista la fisionomia interregionale assunta ultimamente.

Ciò nonostante David, con grande professionalità e competenza, ha lavorato duro, riuscendo sempre a ottenere pregevoli risultati. Le formazioni a lui affidate, sono sempre state ai vertici della categoria; addirittura, lo scorso anno, la squadra ha raggiunto lo spareggio per la promozione in serie A2. Nell’ultima stagione, troncata a metà marzo, al momento del lockdown, le sue ragazze si trovavano in 3^ posizione, dunque in piena corsa per i playoff.

“Non sono però solo i risultati che contano – si legge in un  comunicato della Società a firma della Presidente Martelli – conta anche e soprattutto il rapporto umano e il sostegno personale che David non ha mai fatto mancare alle ragazze dalle più mature ed esperte, alle più giovani del vivaio, lanciate via via nel campionato di serie B, sempre con ottima scelta di tempo e facendole maturare in modo corretto e attento. Ci sentiamo, pertanto, in dovere di fargli un grossissimo in bocca lupo per la sua nuova avventura con i fratelli del maschile, augurandogli nel contempo, con stima e affetto, tutte le fortune e i successi che si merita. L’Adpf Costone  sarà sempre casa sua”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui