Da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto, a Sarteano è tempo di Civitas infernalis: un’edizione rivisitata del festival fantasy con il titolo di “Rievocandum”

Sarteano torna a immergersi nella magia del Medioevo: da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto, infatti, arriva Civitas infernalis.

“Aspettiamo gli ospiti nel magnifico castello di Sarteano, dove abbiamo predisposto tutte le misure di sicurezza necessarie a garantire piacevoli e sereni momenti di intrattenimento e svago dei quali c’è un gran bisogno per ripartire”, sottolinea il presidente della Giostra del Saracino Gianfranco Paolini. 

La scena è quella della piazza d’armi, all’ombra del millenario castello che domina il borgo, per un’edizione rivisitata del festival fantasy con il titolo di “Rievocandum”.

Venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto (alle ore 21 ed in replica alle 22.45), la compagnia Arteare presenta lo spettacolo che dà il nome alla manifestazione, con il Drago bianco e la compagnia del Santo Macinello.

Domenica 2 agosto è previsto uno spettacolo unico, all’interno del quale, con la collaborazione del gruppo sbandieratori della Giostra del Saracino, sarà disputata anche la “disfida” tra i tamburini e gli sbandieratori della cinque contrade, che tradizionalmente anticipa la Giostra del 15 agosto. 

“Con grande rammarico e sofferenza il comitato della Giostra di concerto con i Comune ha deciso di non disputare la manifestazione il 15 agosto come da tradizione – aggiunge Paolini – ma l’Associazione è più viva che mai con tante iniziative, come questa edizione di Civitas infernalis. Altro esempio è il convegno sugli acquedotti di Sarteano, Montepulciano, Vivo d’Orcia e Siena che si è svolto nei giorni scorsi al teatro comunale con una personalità di grande spessore culturale e legatissima a Sarteano come Benedetto Bargagli Petrucci, insieme a Duccio Pasqui. La Giostra è a disposizione della comunità di Sarteano per aiutare il Paese a ripartire”

Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico, 0578 269204 – turismo@comune.sarteano.si.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui