Una App per pagare i parcheggi a raso: la adotterà Siena Parcheggi

Una App per pagare i parcheggi a raso di Siena. E’ l’innovazione a cui ha dato il via libera la giunta comunale, autorizzando Siena Parcheggi alla sua adozione. Sarà più semplice e immediato, dunque, saldare il parcheggio con il vantaggio soprattutto di “protrarre il tempo di sosta oltre l’orario prepagato”.

L’ok da parte di Palazzo Pubblico parte dalla sperimentazione che Siena Parcheggi ha effettuato negli ultimi mesi, dopo l’autorizzazione, sempre da parte della giunta “dell’adozione di un’applicazione informatica per consentire il pagamento virtuale con carta della tariffa di sosta nei parcheggi a raso con dispositivo per il controllo della durata della sosta
(parchimetro o parcometro), specificando che la stessa fosse:a titolo gratuito per gli utilizzatori; a carattere volontario e quindi disponibile in alternativa al metodo tradizionale del parchimetro; a titolo sperimentale al fine di evidenziare problematiche logistiche e/o amministrative, non prevedibili al momento dell’adozione”.

L’adozione definitiva avviene “rilevato – scrive la giunta – che l’applicazione informatica presenta molti vantaggi per l’utenza perchè consente di protrarre il tempo di sosta oltre l’orario prepagato, geo-localizzare lo stallo di sosta, conoscere la tariffa in vigore, ricevere informazioni sulla modalità di utilizzo del posto scelto (es. riservato Residenti, passaggio spazzatrice); per l’azienda perchè, consente di popolare un database in tempo reale non appena l’utente inserisce i dati richiesti; visionare da parte di tutto il personale di controllo, il database e l’avvenuto pagamento della sosta programmata, attraverso il numero di targa del veicolo” e “preso atto che l’utilizzo dell’applicazione per il pagamento della tariffa di sosta con accredito diretto su carta di credito o ricaricabile è a scelta dell’utente e non esclude il pagamento con dispositivo per il controllo della durata della sosta (parchimetro o parcometro)”.

Palazzo Pubblico autorizza dunque la società Siena Parcheggi spa all’adozione in via definitiva di un’applicazione informatica, a carattere gratuito, che consente il pagamento virtuale della tariffa di sosta nei parcheggi a raso, sempre disponendo che l’utilizzo dell’applicazione sia a scelta dell’utente e non escluda il pagamento tradizionale con parchimetro e che la Società Siena Parcheggi provveda alla comunicazione sulla possibilità di utilizzo dell’applicazione sia per l’utenza italiana che straniera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui