Tante strade aperte per Giovanni Atzeni e Jonatan Bartoletti

Ad ormai pochi giorni dalla Carriera di Provenzano, ecco un aggiornamento sulle possibili monte delle 10 contrade che prenderanno parte a questo Palio.

Aquila: Con il cavallo buono porte aperte per Giovanni Atzeni. Nel caso in cui Tittia dovesse orientarsi verso altre situazioni, possibile l’arrivo in Via del Casato di Jonatan Bartoletti. In alternativa, con un cavallo non di prima fascia, potrebbe esserci Federico Arri.

Giraffa: Con il bombolone in Via delle Vergini porte aperte per Giovanni Atzeni e Jonatan Bartoletti. In alternativa, possibile il ritorno di Federico Guglielmi dopo l’esordio nel Palio di agosto dello scorso anno.

Selva: Con il bombolone nella stalla, porte aperte per Giovanni Atzeni e Carlo Sanna. In alternativa, con un cavallo non di prima fascia, potrebbe esserci il ritorno di Sebastiano Murtas.

Onda: la Contrada di Malborghetto è aperta a molte soluzioni. Con un buon cavallo si punta sicuramente su Giovanni Atzeni e su Carlo Sanna. Come possibili alternative potrebbero esserci Sebastiano Murtas, Stefano Piras o Federico Arri.

Nicchio: Con il bombolone porte aperte per Giovanni Atzeni e Carlo Sanna. Le possibili alternative con un cavallo di seconda fascia potrebbero essere Elias Mannnucci o Federico Arri.

Tartuca: Con un buon cavallo possibile l’arrivo in Castelvecchio di Giovanni Atzeni e di Carlo Sanna. Le possibili alternative potrebbero essere Stefano Piras o Sebastiano Murtas. In caso di buon cavallo alla Chiocciola, un’altra opzione potrebbe essere Valter Pusceddu.

Istrice: Con il bombolone la Contrada di Camollia punta su Giovanni Atzeni e su Carlo Sanna. Come alternative potrebbero esserci Stefano Piras, Federico Arri o Federico Guglielmi.

Drago: Con un buon cavallo porte aperte per Giovanni Atzeni e Jonatan Bartoletti. Come alternative potrebbero esserci Andrea Coghe o l’esordio di Salvo Vicino.

Torre: Altra contrada aperta a molte soluzioni. Con un buon cavallo in Salicotto potrebbero arrivare Jonatan Bartoletti o Giuseppe Zedde. Le possibili alternative potrebbero essere Andrea Coghe, Federico Guglielmi, Enrico Bruschelli o Antonio Mula.

Chiocciola: Con il bombolone porte aperte per Jonatan Bartoletti e Giuseppe Zedde. Una possibile alternativa potrebbe essere l’esordio di Mattia Chiavassa mentre, in caso di buon cavallo alla Tartuca, un’ulteriore possibilità potrebbe essere Dino Pes.

Francesco Zanibelli
Sono appassionato del Palio di Siena, della sua Storia e di tutte le corse dei cavalli a pelo italiane. Mi interessano le nuove tecnologie e sono appassionato di musica, storia e geopolitica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui