Temporanea sospensione del portale per le prenotazioni del vaccino per gli over65: 10mila dosi in poco più di mezz’ora

A quaranta minuti dall’apertura, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha informato i cittadini che il portale regionale per la prenotazione del vaccino anti-Covid per la categoria over65 (nati fra il 1956 e il 1962) sarà temporaneamente sospeso.

Anche stavolta boom di prenotazioni, oltre 10mila dosi in poco più di mezz’ora. La sospensione è servita a permettere la propagazione delle dosi disponibili, prima della riapertura avvenuta meno di mezz’ora più tardi.

Ieri, lo stesso Giani aveva informato dell’apertura del portale questa mattina alle 9, con una disponibilità di 102mila dosi dei vaccini disponibili per la categoria, somministrate dal prossimo venerdì.

Le prenotazioni effettuate questa mattina permetteranno la somministrazione del vaccino Johnson & Johnson agli over sessantacinquenni (le dosi consegnate dall’azienda sono infatti circa 10mila), e degli altri disponibili.

Dai commenti dei cittadini, però, emerge che – come già successo per l’apertura del portale ad altre categorie – il sito regionale abbia avuto un crash già dopo i primi minuti, causa sovraccarico di connessioni.

Dalla prossima settimana potranno prenotarsi tutti gli over 60, ed anche in questo caso il vaccino che sarà somministrato dipenderà dalla disponibilità.

Una breve attesa quella per la comunicazione dell’orario di riapertura del portale dopo la sospensione temporanea. Giani ha infatti aggiornato i cittadini, pochi minuti fa, che il portale è tornato aperto con nuove dosi disponibili.

Scrivere sempre, scrivere nonostante, scrivere e basta. ᴄ̴ᴏ̴ɢ̴ɪ̴ᴛ̴ᴏ̴ sᴄʀɪʙᴏ ᴇʀɢᴏ sᴜᴍ

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui