Fermata autobus, piazza Gramsci
Autobus in piazza Gramsci

Per andare e tornare dal centro alla periferia o viceversa, con i mezzi pubblici serve un’ora in più che con l’auto, non bisogna avere fretta

Per usare i mezzi pubblici è necessario non avere fretta, e possibilmente non avere orari. Desiderio di molti ma realtà per pochissimi. E’ inoltre necessario mettere in conto che per percorrere pochi chilometri sarà necessario mettersi in strada molto molto prima.

Facciamo qualche esempio

Dal centro città devo essere in zona Massetana Romana alle 8,30. In macchina Google Maps stima 10 minuti. Se invece voglio utilizzare i mezzi pubblici posso scegliere se partire da Piazza Indipendenza o Via Tozzi. Nel primo caso dovrò partire alle 7,57, nell’altro alle 7,49, impiegando 28-29 minuti di percorso, in realtà di più in quanto arriverò in anticipo rispetto all’orario. Quindi da mezz’ora a 40 minuti invece di 10.

Dal centro città voglio raggiungere il Ruffolo, dove c’è un centro Asl.

Per essere sul posto alle 8,30 in auto impiegherei 14 minuti, partendo quindi alle 8,15. Se invece voglio utilizzare i mezzi pubblici ho più opzioni, a seconda che a piedi voglia raggiungere Porta Ovile o Piazza del Mercato. Se scelgo l’opzione più breve posso partire da casa alle 7,29, impiegherò solo 22 minuti, ma arriverò con 40 minuti di anticipo. Per arrivare alle 8,25 devo comunque uscire di casa alle 7,36, correre in Piazza del Mercato e prendere la linea S27 che parte alle 7,36. Sono 49 minuti invece di 14.

Sempre dal centro devo andare questa volta a San Miniato, sempre 8,30 orario di arrivo. In auto impiegherei circa 14 minuti, partendo quindi tranquillamente dopo le 8. Con i mezzi pubblici se parto alle 7,31 da Piazza del Sale, arriverò alle 8,23 impiegando 52 minuti, ed uscendo di casa un’ora prima del mio appuntamento.

Adesso vediamo per il ritorno.

Ho finito il mio appuntamento in un’ora e voglio tornare in centro.

Da Massetana Romana il primo autobus passa alle 9,41 e mi porterà in centro alle 9,57. Sono partito alle 7,57 e quindi ho impiegato 2 ore. In auto, stimando 10 ad andare e 10 a tornare, avrei impiegato 1 ora e 20 minuti.

Dal Ruffolo se riesco a prendere l’autobus delle 9,33 sarò in centro alle 9,55. Sono partito alle 7,36 e tornato alle 9,55: 2 ore e 20 minuti. In auto 1 ora e 30 minuti.

Da San Miniato devo attendere le 9,38, passaggio del primo autobus, e sarò in centro alle 10,17. Quindi per un’ora di impegno dovrò avere a disposizione dalle 7,30 alle 10,17, cioè 2 ore e 45 minuti. Con l’auto posso partire alle 8,10 ed essere di ritorno alle 9,45, cioè 1 ora e 35 minuti.

Adesso caliamo questa disponibilità di tempo su una famiglia, dove c’è da accompagnare i figli a scuola e poi andare al lavoro, un figlio all’allenamento di calcio e l’altro a quello di basket, e così via per le tante necessità giornaliere. L’auto diventa un mezzo insostituibile, nonostante tutti i migliori propositi.

Susanna Guarino
Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui