Robur Siena
Robur Siena

Fabio Mucciarelli, osservatore calcistico senese, ha già parlato del suo progetto con il nuovo Sindaco Nicoletta Fabio

In questo momento il futuro del Siena è fortemente legato al suo presidente Montanari al quale è stata confermata in questi giorni l’inibizione di quattro mesi e quindici giorni dalla Corte Federale d’Appello. C’è chi però a Siena pensa oltre proponendo idee e mettendosi direttamente in prima linea qualora il futuro della Robur dovesse prevedere il ripartire dai dilettanti. Tra questi si trova Fabio Mucciarelli, cittadino senese di 48 anni, osservatore nel mondo del calcio giovanile e con la proposta di candidarsi a Direttore Sportivo.

“Se dovesse concretizzarsi la ripartenza dai dilettanti, credo sia opportuno dare a questa città nuovi stimoli, orgoglio ed entusiasmo.”
Dice tra le tante cose Mucciarelli che ha già provveduto a parlare del suo progetto al nuovo Sindaco di Siena Nicoletta Fabio.

Mucciarelli nel suo curriculum vanta una collaborazione come assistente Scouting presso Agenzie di consulenza calcistica, possiede inoltre il Certificato di Osservatore riconosciuto da Accreditation Training, e’ stato Responsabile Juniores Chiantigiana Calcio, nonché Consulente Area Tecnica della Massese Calcio e da poco è diventato osservatore per calcio base (bambini dai 2009 al 2016) per la Fiorentina. Negli ultimi anni ha lavorato anche con il Torino come scopritore di giovani promesse estere.

Esperienza che ha deciso di mettere a disposizione di Siena e della Robur qualora per il Siena dovesse prospettarsi la ripartenza dai dilettanti.

Sotto l’intervista rilasciata da Fabio Mucciarelli

Francesco Benincasa
Nato a Siena il 5 Marzo 1993. Grazie alla web radio del mio paese ho intrapreso la strada di speaker, conduttore e telecronista da oltre 10 anni. Una delle mie più grandi passioni è riuscire a raccontare lo sport del territorio che mi circonda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui