“La donazione è il nostro modo di contribuire alla Giornata contro la violenza sulle donne”

Una raccolta fondi a favore dell’Associazione “Donna chiama Donna”. Questo il contributo che il gruppo consiliare “Un futuro per Monticiano” ha dato alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, facendo una donazione al centro antiviolenza che ha competenza, appunto, per il comune di Monticiano.

“La violenza di genere riguarda tutti ed è tanto più vile e dolorosa quanto più si nasconde tra le mura delle nostre case, nel caldo delle nostre abitazioni, nelle nostre famiglie – spiega il gruppo consiliare -.

I drammatici numeri dei femminicidi e delle violenze subite dalle donne spesso in famiglia ci dicono che la battaglia per i diritti delle donne è ancora in corso, dura e violenta e richiama tutti senza distinzione all’impegno.

Per questo come vogliamo dare il nostro contributo all’ Associazione “Donna chiama Donna”, il centro a cui si rivolgono le donne in difficoltà delle nostre comunità.

La donazione andrà a sostegno delle necessità delle donne vittime di violenze, per aiutarle nel loro personale percorso di conquista di emancipazione e serenità”.

“Ringraziamo con moltissimo piacere, il gruppo consiliare “Un futuro per Monticiano” – dicono da Donna chiama Donna -, sia per la sensibilità dimostrata verso le importanti tematiche che affrontiamo ogni giorno sia per la donazione ricevuta, un utile aiuto per le nostre donne nel loro percorso verso l’uscita dalla violenza di genere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui