Si chiama “A gran voce” il corso per lettori organizzato dalla Biblioteca comunale di Siena

A leggere e raccontare storie si può imparare. Sarà presentato oggi, venerdì 12 gennaio, alle ore 17.30 presso la Sala storica della Biblioteca comunale degli Intronati, il progetto “A gran voce!”, iniziativa che si propone di creare e formare un gruppo intergenerazionale di lettori capaci di leggere e raccontare storie.

I volontari doneranno il loro tempo e la loro voce per aiutare la Biblioteca nella diffusione della lettura, attraverso la creazione di gruppi di lettura ad alta voce e l’organizzazione di piccoli eventi. Il corso, gratuito, si articolerà in una serie di incontri tra gennaio e aprile 2024, presso la Biblioteca comunale degli Intronati, curati da Promocultura, cooperativa di servizi culturali che opera dal 1998 nel campo della promozione della lettura, della gestione e della valorizzazione dei beni culturali e librari, e da Topi Dalmata, associazione culturale a vocazione teatrale e didattica.

Per iscriversi al corso, dedicato a un massimo di 25 persone, è necessario compilare un modulo online (disponibile all’indirizzo https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdg6L-3-7XiTs6f5vosqiF7VDoP3jExScmjHZ7CQXzcy2JobA/viewform) entro mercoledì 17 gennaio 2024. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail infodidattica.bci@biblioteca.comune.siena.it oppure telefonare al numero 0577/292636.

“A gran voce!” è realizzato in collaborazione con l’associazione La Lunga Gioventù, Promocultura e Topi Dalmata, e rientra all’interno di Community Hub, progetto organizzato e promosso da Università degli Studi di Siena e Fondazione Monte dei Paschi di Siena e sostenuto nell’ambito del bando “Ch – Vie d’uscita culturali”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui