Gli agenti sono intervenuti a Porta Siena ed hanno allontanato un algerino, dopo averlo multato

Ieri sera, i poliziotti delle Volanti della Questura sono intervenuti nel centro Commerciale “Porta Siena”, su segnalazione di una guardia giurata, dove uno straniero stava creando seri problemi ai gestori di un’attività lì ubicata.

L’uomo, algerino di 56 anni, domiciliato a Siena e con precedenti di polizia a carico, dopo essersi introdotto nei locali con una bottiglia in mano, visibilmente ubriaco, stava, infatti, molestando i presenti ostinandosi a non andarsene.

Gli agenti, constatato lo stato di ubriachezza dello straniero e verificato che non avesse alcuna valida giustificazione per trovarsi in quel posto in base alle norme antiCovid, lo hanno sanzionato per entrambe le violazioni, allontanandolo dalla zona.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui