Ad individuare e recuperare il corpo sono stati i Vigili del Fuoco del nucleo sommozzatori

E’ stato ritrovato senza vita il ragazzo di 17 anni che era risultato disperso nel fiume Elsa. Ad individuare e recuperare il corpo sono stati i Vigili del Fuoco del nucleo sommozzatori che si erano immersi nel fiume dopo che era scattato l’allarme.

Il giovane era disperso in prossimità della cascata di Burrato.

Dalle prime informazioni sembra si tratti di un giovane di colore, 17enne, che è finito in acqua vestito, ma senza le scarpe. I testimoni lo hanno visto gettarsi in acqua, riemergere una volta e poi sparire. Da stabilire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario. La vicenda è quindi da ricostruire, ma rimane purtroppo la drammaticità dell’evento .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui