Protagonisti artisti locali, giovani musicisti emergenti, scrittori da tutta Italia, esperti di discipline del benessere, pittori, fotografi e tanti laboratori per i bambini. Il via domani 18 novembre per un cartellone in programma fino ad aprile

Tanti appuntamenti con la cultura e la bellezza, “perché tutti abbiamo bisogno di prenderci cura della nostra anima, di dissetarla, di coccolarla, e lo possiamo fare attraverso l’arte, le relazioni sane, la condivisione, lo stare insieme in un tempo lento che ci permetta di entrare in contatto con la nostra dimensione più profonda” sottolinea Ivan Morelli, pianista, violinista e Counselor, direttore artistico dell’associazione dal 2009.
Su questa visione infatti si intrecciano i 30 eventi, almeno 5 ogni mese, suddivisi per tipologia, allargando così i propri confini oltre la musica.
Spazio Classica, Spazio Moderna, Spazio Kids, Spazio Teatro, Spazio Libri, Spazio Benessere, Spazio Libri, Spazio Esposizioni, sono i contenitori che presenteranno un evento ogni mese, con la partecipazione di artisti locali, giovani musicisti emergenti, scrittori da tutta Italia, esperti di discipline del benessere, pittori, fotografi e tanti laboratori per i bambini tra musica, parole, colori e tanto divertimento.

Le celebrazioni e gli appuntamenti prenderanno il via questo fine settimana di novembre: domani, venerdì 18 alle 21, un incontro per parlare di Counseling con esperti di Aspic Toscana, una delle realtà più importanti con una esperienza ventennale sul territorio; sabato 19 alle 10 il laboratorio creativo Parole&Musica per bambini dai 5 ai 10 anni con Riccio e Cencetti; domenica 20 alle 17.30 al pianoforte Ivan Morelli per un concerto interamente dedicato al compositore Ludovico Einaudi. Si proseguirà sabato 26 con il compleanno di Radio Rosa per spazio libri e domenica 27 con I Comici Ritrovati, sempre alle 17.30.
Per realizzare questo ricco cartellone il Pentagramma si è avvalso della preziosa collaborazione della Dalet Illustrolibreria e I Comici Ritrovati, oltre ovviamente alla Proloco di San Gimignano e all’ indispensabile sostegno del Comune di San Gimignano che non è mai mancato in 30 anni di attività. Numerosi anche gli sponsor tra cui spicca il contributo dello scrittore sangimignanese Walter Vettori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui