maratona new york
Eleonora e Alessandro alla maratona di New York

Eleonora Cocchia, Alessandro Lorenzini e Eros Taglienti sono i tre maratoneti biancoverdi che hanno corso nella maratona più famosa al mondo

Sono stati tre i biancoverdi presenti alla maratona di New York, la maratona più famosa al mondo vinta quest’anno non con poche polemiche da Tamirat Tola . Eleonora Cocchia, Eros Taglienti e l’ex direttore di Gazzetta di Siena Alessandro Lorenzini ne hanno preso parte, il 5 novembre, correndo per 42 chilometri. Una grande soddisfazione per la Mens Sana Runners che ha visto tre suoi atleti cimentarsi in questa prestigiosa manifestazione, correndo al fianco di oltre 55mila partecipanti. Il primo biancoverde a fermare il cronometro all’interno di Central Park è stato Eros Taglienti, che conclude la sua performance con un tempo di 3 ore, 26 minuti e 28 secondi. Eleonora e Alessandro, invece, raggiungono il traguardo insieme fermando il tempo a 5 ore e 28 minuti

“42.195 passi immersi in un lungo sogno…” – il commento di Alessandro sul suo post instagram

“Cosa dire? Banalità come “non ci sono parole” non sono possibili di fronte alla fantasmagorica visione che ti si pone di fronte ai 42.195 passi immersi in un lungo sogno: rumori, suoni, odori e sensazioni. Vissuti e assaporati insieme alla mia @eleonoracocchia che è stata ed è guida per lunghi tratti (e non solo). E grazie a tante persone che c’erano anche se non c’erano. Tante davvero: dalla @menssanarunnersiena e @bibbianowines alle “folli” di Fisiolab, dai Vampiri a chi mi ha spronato nel silenzio. Un mezzo miracolo (fisico, si intende…i miracoli per fortuna sono altri), una piccola-grande soddisfazione per me (la terza di queste). Con un significato: se ce l’ho fatta io…you can got it!”

Gazzetta di Siena si complimenta con Eleonora, Alessandro e Eros per l’impresa fatta e per aver rappresentato Siena nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui