L’incidenza settimanale supera i 150 casi per 100mila abitanti e i posti letto in terapia intensiva occupati sono oltre il 20%

Secondo questi due parametri la Toscana dovrebbe trovarsi in zona aranzione.

A salvare ancora la Toscana è il dato del livello di saturazione dei posti letto Covid ordinari: per il passaggio in arancione deve raggiungere il 30%, attualmente è al 24,4% con 1.226 posti letto occupati.

Se la situazione dovesse mantenere però questo tasso anche nella settimana appena iniziato, potrebbe scattare l’arancione per la nostra regione già dal 24 gennaio.

Contagi che sono saliti vertiginosamente da fine dicembre ad ora a causa del dilagare della variante Omicron con un notevole impatto anche sui ricoveri che sono passati la scorsa settimana, in zona ordinaria da 1.036 a 1.226,ovvero 190 in più della precedente, e da 115 a 123 in terapia intensiva. 

Il giornalismo è una professione che non si sceglie, è lui che sceglie te. Ho sempre creduto che il valore di un vero professionista sta nel fatto di mettersi completamente a servizio del "racconto", stare un passo indietro piuttosto che sentirsi gli attori di ciò che scriviamo. Noi siamo solo il tramite per far arrivare il "racconto". Per questo prendo in prestito le parole di Joseph Pulitzer per ricordare la raccomandazione più importante: "Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui