Dall’8 al 17 luglio con “Sarteano Choral Conduction Workshop”, due settimane di alta formazione di musica corale

Il “Sarteano Chamber Choral Conducting Workshop 2023” (SCCCW), diretto da Tony Thornton, torna a Sarteano dall’8 al 17 luglio 2023. Due settimane di alta formazione di musica corale da camera con direttori ed insegnanti, dalle grandi doti vocali, di assoluto rilievo a livello internazionale. Tony Thornton, direttore artistico dei laboratori di Sarteano dallo scorso anno, quest’anno sarà affiancato da: Simone Carrington, Jamie-Rose Guarrine, Marcello Mazzetti e Livio Ticli32 sono gli studenti provenienti da varie parti degli USA (Oklahome State University, New York, Massachussets, Texas, Indiana), Giappone (Hong Kong), Australia e Canada. La SCCCW in 15 anni di attività a Sarteano (a parte due anni di interruzione per Covid) ha formato circa 550 cantanti e professionisti, giunti nel borgo senese con le proprie famiglie, provenienti da ben 40 Paesi differenti nel mondo. 

Dal 10 al 12 luglio, inoltre, all’attività della corale si aggiungeranno ai laboratori i componenti del Pepperdine Choir di Malibu (California). Oltre alle attività di workshop tre sono gli eventi aperti al pubblico e a ingresso libero, tutti in Piazza XXIV Giugno: lunedì 10 luglio, in orario aperitivo, si esibiranno i Rusty Brass, Street Band di Brescia, che vede la partecipazione di alcuni allievi dei laboratori. La SCCCW si esibirà mercoledì 12 e domenica 16 luglio, alle 19.30, per due concerti pop up.

“Quella della Corale diretta da Tony Thornton, insieme alla ‘Summer Music in Tuscany’, sono le due scuole di musica d’oltreoceano che ospitiamo da anni a Sarteano mettendo a disposizione locali e, soprattutto, la vicinanza ed il calore della nostra comunità – affermano Francesco Landi e Flavia Rossi, Sindaco e Assessora alla cultura del Comune di Sarteano -. Il Comune crede fermamente nella contaminazione fra culture attraverso le diverse forme d’arte, come la musica e il teatro e investe su iniziative finalizzate a creare rapporti duraturi e relazioni di lungo termine fra i cittadini e gli ospiti del paese anche in un’ottica di promozione territoriale. I gemellaggi che abbiamo in essere con le cittadine di Gundelsheim e Oria ne sono l’esempio, come il rapporto ultradecennale che abbiamo sia con Tony Thornton che con Jim Millar, ormai amici della nostra comunità”. 

Quello di Sarteano è un seminario intensivo di direzione d’orchestra rivolto a giovani conduttori e cantanti corali che, nel corso di queste due settimane, si perfezioneranno in musica corale da camera. In programma anche lezioni private, oltre al workshop in musica sacra, rinascimentale e medievale, e un concerto finale ‘a cappella’, con un repertorio che va dal periodo Rinascimentale sino ad oggi. 

I laboratori sono tenuti da: Tony Thornton, direttore d’orchestra, educatore, clinico e autore, come cantante si è esibito come solista tenore negli Stati Uniti, in Europa e in Asia; Simon Carrington, professore della Yale University, con una lunga carriera musicale come cantante, contrabbassista e direttore d’orchestra nel Regno Unito e  negli Stati Uniti; Jamie-Rose Guarrine, esperta interprete dell’opera mozartiana, si è esibita sui palcoscenici USA più importanti; Marcello Mazzetti, musicista e musicologo, è specializzato in polifonia Rinascimentale, canto gregoriano, bibliologia liturgica occidentale, paleografia musicale bizantina; Livio Ticli, studia pianoforte, tastiere antiche, composizione, prassi esecutiva, canto rinascimentale e barocco con artisti di fama internazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui