Ultramarathon siena

Terre di Siena Ultramarathon, ordinanza della Polizia Municipale per consentire lo svolgimento della competizione, domenica 25 febbraio

Andrà in scena domenica 25 febbraio la nona edizione della Terre di Siena Ultramarathon, competizione podistica che vedrà la partecipazione di oltre mille iscritti, con partenza e arrivo in Piazza del Campo. La Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza per regolare la viabilità, al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione.

Di seguito l’elenco dei provvedimenti.

Dalle ore 14 di venerdì 23 a fine esigenze di domenica 25 febbraio 2024

Il Campo all’interno dell’area mattonata, nei tratti delimitati e transennati per montaggio/allestimento e smontaggio delle attrezzature: divieto di transito pedonale ad eccezione degli addetti ai lavori.

Dalle ore 10 di sabato 24 a fine esigenze di domenica 25 febbraio 2024

Il Campo tra via Giovanni Duprè e via di Salicotto: divieto di transito ad eccezione dei veicoli di soccorso in servizio di emergenza, veicoli addetti all’organizzazione, veicoli Sei Toscana per i servizi di pulizia e raccolta rifiuti (con orario non oltre le 7.30 di domenica 25 febbraio e con divieto di eseguire i servizi tra le preparazioni e le partenze/arrivi delle gare e delle passeggiate non competitive previste nel programma); divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione.

Via di Diacceto area prospiciente il civico 36 e incrocio con vicolo delle Carrozze: rimozione delle colonnine di impedimento al transito veicolare.

Piazza del Mercato area mattonata (retro Palazzo Pubblico) tra i civici 22 e 24: divieto di sosta con rimozione.

Dalle ore 23.30 di sabato 24 a fine esigenze di domenica 25 febbraio 2024

Viale Vittorio Emanuele secondo margine sinistro senso di marcia da Porta Camollia verso l’Antiporto (lato civici dispari) e lato civici dispari dal 57 all’arco dell’Antiporto (comprese le parti attigue e sottostanti l’arco);

Viale Camillo Benso Conte di Cavour margine sinistro senso di marcia dall’Antiporto verso la rotatoria con via Fiorentina (lato civici dispari);

Strada del Petriccio e Belriguardo area prospiciente i civici da 1 a 7: divieto di sosta con rimozione per tutti i veicoli.

Domenica 25 febbraio 2024, dalle ore 7 a fine esigenze

funzionamento sola fase giallo lampeggiante dei semafori agli incroci Porta Camollia, viale Vittorio Emanuele II – via Ricasoli – piazza Giovanni Amendola, viale Vittorio Emanuele II – viale Camillo Benso di Cavour – via Caduti di Vicobello, via Fiorentina – via Quinto Settano.

Domenica 25 febbraio 2024, dalle ore 7.30 a fine esigenze

Via Rinaldini, Il Campo, via del Porrione tra Il Campo e Logge del Papa, via di Salicotto tra Il Campo e vicolo della Manna, via Giovanni Duprè tra Il Campo e via del Mercato: divieto di transito ad eccezione dei veicoli di soccorso in servizio di emergenza e veicoli addetti all’organizzazione; divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione.

Casato di Sopra: divieto di transito ai veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 t. all’intersezione con via della Fonte: obbligo di svolta a destra verso via della Fonte e percorsi seguenti consentiti.

Casato di Sotto: divieto di transito ad eccezione dei veicoli di soccorso in servizio di emergenza e veicoli addetti all’organizzazione; i veicoli dei residenti o diretti ad autorimesse autorizzate nella via, transitano (fino alla destinazione o alla materiale chiusura in ingresso al Campo) a senso unico alternato con precedenza per la direzione normalmente consentita, ingresso e uscita da intersezione vicolo della Fonte.

Via di Città: consentito a taxi e veicoli di Sei Toscana il doppio senso di circolazione da piazza di Postierla verso via dei Pellegrini a senso unico alternato con precedenza per i veicoli in transito nella direzione normalmente consentita.

Via di San Pietro tra via di Città e Casato di Sopra: senso unico in direzione via di Città – Casato di Sopra.

Domenica 25 febbraio 2024, dalle ore 8 a fine esigenze

Viale Vittorio Emanuele secondo, viale Camillo Benso di Cavour, via Fiorentina tra la rotatoria di Palazzo Diavoli e via Achille Sclavo: senso unico in direzione Porta Camollia – via Fiorentina ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione.

Viale Magenta, via Montebello, via Palestro: strade chiuse all’incrocio con viale Camillo Benso di Cavour. Consentito il senso unico alternato fino alla materiale chiusura su viale Cavour, con precedenza ai veicoli in uscita dalle vie Magenta – Montebello – Palestro, ingresso e uscita sul lato di viale Goffredo Mameli.

Strada del Pian del Lago tra strada del Pecorile e S.R. 2 Cassia Nord: senso unico in direzione strada del Pecorile – S.R. 2 Cassia Nord.

Per i veicoli provenienti da:

– piazza Giovanni Amendola all’incrocio con viale Vittorio Emanuele secondo: obbligo di svolta a destra verso via Ricasoli;

– via Ricasoli all’incrocio con piazza Giovanni Amendola: obbligo di svolta a sinistra verso piazza Giovanni Amendola;

– piazzetta Tre Luglio all’incrocio con viale Camillo Benso di Cavourobbligo di svolta a sinistra in direzione via Fiorentina/via Quinto Settano o strada di Marciano/via Mentana;

– viale Goffredo Mameli, strada di Marciano/strada dei Cappuccini nella rotatoria con viale Camillo Benso di Cavour: vietata la direzione verso viale Camillo Benso di Cavour;

– via Santa Petronilla incrocio con viale Camillo Benso di Cavour, via Caduti di Vicobello incrocio con viale Camillo Benso di Cavour, via Ambrogio Soldani/via Martiri di Montemaggio rotatoria con viale Camillo Benso di Cavour, via Achille Sclavo incrocio con via Fiorentina: obbligo di svolta a destra, in direzione verso via Fiorentina/via Quinto Settano;

– via Fiorentina, lato via Quinto Settano, all’incrocio con via Achille Sclavo: obbligo di svolta a sinistra verso via Achille Sclavo.

Al momento del posizionamento dei partecipanti per la partenza e del loro transito in uscita e in ingresso dalla città, nelle strade, vie e incroci del percorso di gara, verranno attuati i necessari provvedimenti di momentanea chiusura per garantire il corretto svolgimento dell’evento e la sicurezza dei partecipanti e degli altri utenti

Per l’intera giornata di domenica 25 febbraio gli operatori commerciali su area pubblica (bancarelle) del Campo sostano in piazza del Duomo lato Cattedrale e fronte Santa Maria della Scala.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui