museo della robur

Il questore ha annunciato provvedimenti severi nei confronti dei tifosi per episodi avvenuti durante la partita del Siena

I tifosi, sia della Curva che i Fedelissimi, per il momento preferiscono non commentare quanto annunciato dal questore sulla partita Siena-Signa.

Una partita molto sentita quella tra Siena e Signa, che per la Robur avrebbe potuto significare la promozione in Serie D. Motivo per il quale la tensione era particolarmente elevata. Una tensione che a fine partita poteva sfociare in veri e propri scontri. Durante il corso dell’incontro gli spettatori hanno notato momenti di nervosismo, così come non è passato inosservato l’intervento di una ambulanza partita tra il primo ed il secondo tempo.

Per il momento i tifosi scelgono di non sbilanciarsi sui provvedimenti che il Questore ha annunciato che verranno presi, in attesa di capire come si muoverà Milone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui