Domenica 25 giugno a Siena e domenica 2 luglio a Filottrano (Ancona) il CT Siena si gioca l’accesso alla Serie B

Domenica 25 giugno a Siena e domenica 2 luglio a Filottrano (Ancona) il CT Siena si gioca l’accesso alla Serie B maschile per la stagione 2024. Nel turno decisivo dei play off saranno i campioni delle Marche del CT Ottrano a contendere alla squadra guidata dal Maestro Filippo Ravagni la promozione.

Nel raggruppamento umbro-marchigiano il CT Ottrano si è messo subito in luce nella fase a gironi sconfiggendo in trasferta il quotato CT Civitanova. Successivamente nel tabellone regionale ha eliminato il CT Open Orvieto e CT Porto Recanati.

Punto di forza dei marchigiani il lituano Julius Tverijonas (28 anni, cat. 2.4) che vanta esperienze nel circuito ATP (ex numero 776) e in Coppa Davis. Esperienza internazionale anche per l’argentino Genaro Marzialetti (23 anni, cat. 2.4) ma a livello ITF. Completano il roster di seconda categoria Gianluca Manco (attualmente cat. 2.7 ma con miglior classifica 2.4) e Filippo Morroni (2.8).

Il CT Siena ha concluso la fase a gironi come prima, grazie al risultato positivo ottenuto con il TC Bisenzio, accreditato come squadra più forte del girone. Non è stato da meno l’impegno nel tabellone regionale a eliminazione diretta dove i senesi hanno sconfitto nettamente il CT Firenze, cedendo solo un incontro in due partite.

I giocatori del CT Siena con classifica migliore sono Pietro Cortecci (2.3) che sta disputando una stagione ad alto livello (vincitore al Foligno Open e al Verbena Open), Tommaso Lippi (2.4) e Guglielmo Stefanacci (2.5) che ha da poco terminato la sua esperienza negli Stati Uniti. Il capitano Ravagni può contare anche sul 2.6 Gherardo Cacchiarelli e il 3.1 Alberto Morbidi.

“Il CT Ottrano si presenta come la compagine più temibile tra le non testa di serie del tabellone nazionale”, ha dichiarato Paolo Bassi, Direttore sportivo del CT Siena, in fase di presentazione del duplice incontro. “In questo senso il sorteggio non ci ha favorito, ma ci auguriamo di trarre vantaggio dal regolamento FITP che obbliga le squadre a schierare un giocatore del vivaio sia in un singolare che in un doppio. E noi abbiamo Cortecci che spero possa fare la differenza”.

Entrambi gli incontri si disputeranno sul veloce con ingresso libero.

Appuntamento quindi per domenica 25 con l’incontro di andata a partire dalle ore 10:00 sui campi indoor del CT Siena in via delle Regioni n. 5.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui