Approvato l’impegno di spesa per l’acquisto del telelaser per la Polizia Municipale: vedrà velocità ma anche cinture di sicurezza e telefono usato durante la guida

Approvato l’impegno di spesa di 20.771 euro per l’acquisto del telelaser di cui sarà dotata la Polizia Municipale. Non servirà solo a misurare la velocità eccessiva ma sarà in grado di scattare foto ma anche di realizzare video in HD. E rilevare altre infrazioni come la guida al cellulare o senza le cinture di sicurezza. L’apparecchio è in grado anche di interrogare gli archivi della Motorizzazione Civile per verificare se il veicolo in questione è assicurato o se è correttamente revisionato.

Impossibile sfuggire quando il telelaser sarà in funzione.

L’acquisto era stato annunciato dall’assessore alla mobilità Enrico Tucci durante il consiglio comunale del 22 marzo. Nell’occasione Tucci aveva anche annunciato che nel corso dei mesi di gennaio e febbraio gli accertamenti per violazioni al codice della strada hanno superato quota un milione di euro. Per il 2024 a bilancio sono stati inseriti 15milioni di euro provenienti da violazioni del codice della strada. Il Comune non riuscirà a riscuoterli tutti. Ne stima circa la metà.

Il nuovo rilevatore mobile, dopo un breve corso di istruzione, entrerà subito in funzione sulle strade senesi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui