La stagione teatrale si aprirà con tre anteprime, una in ogni teatro

Svelato oggi pomeriggio, lunedì 22 novembre alle 17.30 al Teatro del Popolo di Colle di Val d’Elsa, il nuovo cartellone della stagione teatrale e concertistica 2021/ 2022 dei Teatri della Valdelsa. Dopo lo stop dello scorso anno, di nuovo insieme i tre teatri della Valdelsa, il Popolo di Colle di Val d’Elsa, il Politeama di Poggibonsi e il Boccaccio di Certaldo, un polo teatrale che in totale offre 1600 posti e che torna a proporre un cartellone congiunto, ricco e variegato per un totale di quasi trenta spettacoli: 19 gli spettacoli in abbonamento (15 di prosa e 4 di musica classica), dieci gli spettacoli fuori abbonamento, di cui tre recuperi di spettacoli che non sono stati realizzati nella stagione 19/20 a causa dell’emergenza Covid 19.

Musical, commedia, teatro classico e contemporaneo, teatro ragazzi, concerti. Tante proposte per tutti i gusti in un cartellone che si distingue per la qualità della proposta. Sul palco volti noti al grande pubblico per i loro ruoli sia in teatro che al cinema e sul piccolo schermo.

“È sempre una emozione salutare l’inizio della nuova stagione congiunta – dichiarano congiuntamente Giacomo Cucini, Sindaco di Certaldo, Alessandro Donati, Sindaco di Colle di Val d’Elsa e David Bussagli, Sindaco di Poggibonsi– Questa volta l’emozione è ancor più forte perché giunge dopo l’inevitabile sospensione dello scorso anno quando la pandemia ci ha trovato con la programmazione in corso e ha finito per fermare e condizionare l’attività, per lunghi e lunghi mesi di preoccupazione e incertezza. Oggi le condizioni ci consentono di riprendere, con slancio e in totale sicurezza, questo progetto culturale in cui continuiamo a credere e che appartiene a questa nostra comunità vasta, che supera i confini comunali. I nostri teatri sono di nuovo uniti in un unico cartellone con tante proposte di qualità a disposizione della Valdelsa e non solo”.

La stagione teatrale si aprirà con tre anteprime, una in ogni teatro: il 24 novembre, al Teatro del Popolo lo spettacolo Bohemian Rhapsody, live tribute ai Queen, nel giorno del 30esimo anniversario dalla morte di Freddie Mercury con La Compagnia del Villaggio, al Politeama il 30 novembre Furore con Massimo Popolizio, al  Boccaccio, il 14 dicembre Qualche estate fa, con Claudia Gerini e Solis Sting Quartet.

Gli spettacoli in abbonamento partiranno a gennaio 2022. L’11 gennaio al Popolo Manola, con Nancy Brilli e Chiara Noschese, al Politeama il 19 gennaio la commedia con Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta Scusa sono in riunione… Ti posso richiamare?, il 21 gennaio al Popolo Le signorine con Isa Daniele Giuliana De Sio, il 25 gennaio al Boccaccio Maria…Animale da Compagnia, con Maria Cassi, mentre il 26 gennaio, al Politeama, A spasso con Dasy, con Milena Vukotic, Salvatore Marino e Maximilian Nisi. Febbraio si apre al Popolo, il giorno 3, con Emilio Solfrizzi in Il malato immaginario, il 15 febbraio al Boccaccio L’Ornano Furioso con Antonio Ornano, il 22 febbraio al Politeama Servo di Scena con Geppy Gleijeses, Maurizio Micheli e Lucia Poli. Il 3 marzo, sempre al Politeama, Il delitto di via dell’Orsina, con Massimo Dapporto e Antonello Fassari, il 15 marzo al Boccaccio Simply The best con Marta Zoboli, il 22 marzo al Popolo Stanno sparando sulla nostra canzone, con Veronica Pivetti, il 24 marzo al Politeama c’è Sergio Rubini con Ristrutturazione. Il 4 aprile la coppia Ettore Bassi e Simona Cavalieri al Popolo con Mi amavi ancora, il 19 aprile Andrea Pennacchi in Pojana e i suoi fratelli. Ultimo degli appuntamenti in abbonamento il 21 aprile al Popolo Alle 5 da me con Gaia De Laurentis e Ugo Dighero.

La stagione concertistica del Politeama con l’ Orchestra Regionale della Toscana, sarà preceduta da un concerto fuori abbonamento, il 21 dicembre 2021, il consueto Concerto di Natale in cui l’ORT sarà diretta da Nil Venditti, con Alina Ibragimova al violino, che varrà come recupero del concerto annullato del 20 maggio 2020. In abbonamento i concerti saranno 4: il 24 febbraio insieme all’ORT Giovanni Sollima concertatore e violoncello, il 16 marzo l’ORT sarà diretta da Ryan McAdams con Pietro De Maria al pianoforte, il 12 aprile Concerto di Pasqua con Donato Renzetti direttore. Il 16 maggio a dirigere l’ORT Erina Yashima con Stefan Milenkovich al violino.

I fuori abbonamento, oltre alle anteprime e al Concerto di Natale, saranno sette, di cui due recuperi al Teatro Politeama. Al Teatro del Popolo, il 22 dicembre alle 21.00 Le stelle di Broadway con la Compagnia Corrado Abbati. Per i suoi ventisei anni la rassegna “Teatro a merenda” dell’Ass. Timbre, dedicata a bambini e famiglie, inizia l’8 gennaio al Politeama con Racconto alla rovescia di e con Claudio Milani, prosegue il 5 febbraio al Teatro del Popolo dove, a grande richiesta, torna Michele Cafaggi con Concerto in Si Be- Bolle e il 12 marzo, sempre al Popolo, Gek Tessaro in Il circo delle nuvole. Tra i fuori abbonamento due recuperi della stagione 2019/2020 al Teatro del Popolo, Comincium, di e con Ale e Franz, il 2 marzo alle 21.00, il 28 marzo sempre alle 21 Non è vero ma ci credo, con Enzo de Caro. Per i biglietti di questi spettacoli saranno fornite in seguito precise indicazioni.

Le formule di abbonamento sono nove e offrono vantaggi a chi sottoscrive abbonamenti plurimi o integrati. Sono previsti un unico turno al Teatro del Popolo (6 spettacoli), al Teatro Politeama (5 spettacoli) e al Teatro Boccaccio (4 spettacoli), la formula “ORO”  che comprende il turno unico del Teatro Politeama ed il turno unico del Teatro del Popolo, la formula “Di Teatro in Teatro” che agevola gli abbonati che intendono sottoscrivere un ulteriore abbonamento o acquistare biglietti, l’abbonamento alla stagione concertistica del Politeama (4 concerti) e gli abbonamenti a “turno libero” di 5 o 7 spettacoli per cui sarà obbligatorio scegliere almeno uno spettacolo in ognuna delle tre strutture teatrali.

Speciali riduzioni  e agevolazioni sono previste per i Soci Coop, soci ChiantiMutua, gli “under 35”, gli “over 65”, per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado. 

Numerosi gli sconti, le collaborazioni e convenzioni. Proseguiranno, nei giorni degli spettacoli, le proposte del Comitato Risto&Bar di Colle, del Piattoteatro nei locali del centro di Poggibonsi per gli spettacoli al Politeama e nei locali del centro di Certaldo per gli spettacoli del Boccaccio. Tutti gli abbonati avranno sconti particolari nelle librerie convenzionate e nei negozi dei centri commerciali naturali Associazione Via Maestra (Politeama Card) e ConCertaldo. Una convenzione anche con l’U.S. Poggibonsi e l’A.s.d. Olimpia Colligiana.

Abbonamenti e biglietti. Coloro che erano abbonati alla stagione 19/20, potranno riconfermare la propria poltrona, rimasta “congelata”, per la stagione 21/22, da sabato 27 novembre a mercoledì 1 dicembre. Gli abbonati alla stagione flessibile 20/21 del Politeama, non abbonati alla stagione 19/20, potranno riconfermare la propria poltrona, se rimasta disponibile dopo le riconferme 19/20, o esercitare il diritto di prelazione, negli stessi giorni dedicati alle variazioni turno/posto per gli abbonati 19/20, giovedì 2 e venerdì 3 dicembre. I nuovi abbonamenti potranno essere sottoscritti  da sabato 4 a venerdì 10 dicembre, mentre quelli a “turno libero” saranno disponibili da sabato 11 a domenica 19 dicembre La vendita dei singoli biglietti inizierà lunedì 20 dicembre e saranno disponibili anche on line sui siti dei teatri. Per i fuori abbonamento la vendita dei biglietti seguirà un calendario autonomo, quelli per le anteprime sono già in vendita presso le casse e sui siti dei teatri.

La stagione teatrale congiunta è organizzata dai Comuni di Certaldo, Colle di Val d’Elsa  e Poggibonsi, dalla Fondazione Elsa – Culture comuni, dall’Azienda speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa e dalla Società GrandeSchermo. Tra gli sponsor della stagione Unicoop Firenze, ChiantiBanca.

Informazioni. Per informazioni su date, costi, orari, vendita e prevendita, è possibile contattare i tre teatri: il Teatro del Popolo al numero 0577-921105, consultando il sito www.teatrodelpopolo.it oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo  teatro.popolo@comune.collevaldelsa.it; il Teatro Politeama al numero 0577-983067, consultando il sito www.politeama.info oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo biglietteria@politeama.info., il Teatro Boccaccio allo 0571 664778, consultando il sito www.multisalaboccaccio.it o scrivendo a info@multisalaboccaccio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui