Ottimo risultato della raccolta fondi lanciata da Strada del Vino Nobile di Montepulciano

Nuovi Dpi per il comparto medico dell’Ospedale di Nottola per fronteggiare l’emergenza Covid-19 in Valdichiana Senese. Dopo l’ottimo risultato proveniente dalla raccolta fondi “Una Strada di solidarietà per l’Ospedale di Nottola” lanciata dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, il Presidente Doriano Bui ha consegnato 11.400 guanti in nitrile alla dottoressa Barbata Bianconi, Medico di direzione del presidio ospedaliero di Nottola. Grazie alla somma raccolta, nei mesi precedenti anche altri Dpi sono stati consegnati all’Ospedale di Nottola dall’associazione di promozione turistica dell’ambito della Valdichiana Senese, tra cui 500 mascherine di protezione, 44 tute e 100 grembiuli.


4021,95 euro, questa è il valore raggiunto dalle donazioni al netto delle commissioni del portale GoFundMe: ciò è stato possibile grazie al contributo dei residenti nei nove Comuni dell’area (Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda), alle Istituzioni, alle aziende partner dell’Associazione, alle Associazioni del terzo settore attive in Valdichiana Senese.

“È stato un ottimo risultato – afferma il Presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, Doriano Bui – raggiunto grazie al contributo di tanti cittadini, soci e partner della Strada che hanno che hanno voluto, anche loro,  fare la propria parte nel fronteggiare l’emergenza Covid-19. Non possiamo che essere fieri del risultato raggiunto e del sostegno che riusciremo a fornire agli operatori sanitari dell’Ospedale di Nottola, la cui messa in sicurezza resta una priorità. Ringraziamo singolarmente, uno per uno, i 90 donatori per il loro prezioso contributo. ”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui