Stosa Virtus Siena Bolis Olleia

La Stosa Virtus Siena conquista la vittoria anche nell’ultima partita casalinga della prima fase

La Virtus vince contro Quarrata nell’ultima casalinga della prima fase. Una partita dai due volti che ha visto la Virtus prendere un ampio vantaggio salvo poi subire la rimonta degli ospiti tornati fino al -1 a poco dalla fine. Per la Stosa decisiva nel finale una buona difesa e la precisione della lunetta per portare a casa la partita.

Parte bene la Virtus che recupera subito diversi palloni nei primissimi possessi prendendo il vantaggio. Quarrata non si disunisce e giocando un basket ordinato torna a contatto impattando a quota 8. I tanti recuperi dei giocatori virtussini (su tutti Dal Maso), oltre alla presenza a rimbalzo offensivo, permettono però alla Stosa di correre bene in contropiede e allungare sul +9, divario mantenuto a fine quarto dal canestro sulla sirena di Calvellini per il 24-15.

Nel secondo periodo 6 punti in avvio di Bartoletti valgono il +12 Stosa. Quarrata si affida a Tiberti per reggere l’attacco, ma dalla parte opposta gli risponde Diminic con 5 punti in fila. I rimbalzi offensivi fanno male agli ospiti e permettono alla Virtus, insieme a una grande difesa, di allungare fino al +15 di metà partita (47-32).

Le triple in avvio di Lombardo e Calvellini valgono il massimo vantaggio per la Stosa sul +21. I rossoblu gestiscono il ritmo della partita ma Quarrata è brava a non mollare continuando a produrre gioco con Balducci e Tiberti e riuscendo a tornare fino al -13 di fine terzo quarto (63-50).

Nell’ultimo quarto gli ospiti partono molto aggressivi. Bartoletti segna canestri importanti per mantenere il vantaggio, ma Quarrata continua ad accorciare nel punteggio. Nel finale gli ospiti tornano definitivamente in partita con una tripla di Molteni, una rubata con canestro in contropiede di Balduccie un’altra tripla dello stesso Balducci che vale il -1 a pochi secondi dalla fine. Bartoletti si guadagna due liberi che segna per il nuovo +3 e nell’ultimo possesso Antonini, complice una ottima difesa della Stosa, finisce per commettere infrazione di passi. A Dal Maso basta un tiro libero per chiudere i conti sul 83-79.

STOSA VIRTUS SIENA – DANY BASKET QUARRATA 83-79 (24-15; 47-32; 63-50)

STOSA VIRTUS: Berardi, Bolis 3, Bartoletti 19, Dal Maso 6, Bruttini ne, Aminti ne, Laffitte 4, Olleia 11, Costantini 3, Calvellini 13, Diminic 15, Lombardo 9. All. Lasi

QUARRATA: Marini 6, Mustiatsa 7, Balducci 18, Molteni 15, Falaschi, Calugi, Regoli 10, Frati ne, Antonini 6, Agnoloni ne, Tiberti 17. All. Tonfoni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui