Strade Bianche, Siena è pronta per l’evento ciclistico più atteso della stagione: sabato la “classica del nord più a sud d’Europa”

Siena si prepara alla lunga giornata delle Strade Bianche e ad accogliere i tanti ciclisti professionisti che si cimenteranno in una delle manifestazioni più attese e seguite a livello internazionale. Tutto pronto per domani, sabato 1 agosto, quando gli sportivi e le loro bici saranno accolti in Fortezza per la segnatura e l’incolonnamento per la partenza. Saranno le donne a partire per prime, con il ritrovo previsto dalle 10.30 alle 11.50 e la partenza prevista alle 12 dalla ss 73, con il suggestivo arrivo in Piazza del Campo alle 16.

Per gli uomini, il ritrovo e l’incolonnamento in fortezza si terrà dalle 12.15 alle 13.35, partenza alle 14.45 e arrivo previsto alle 18.30, sempre nella meravigliosa cornice di Piazza del Campo. Purtroppo, quest’anno l’arrivo sarà privo di pubblico, decisione che è stata presa per rimanere in linea con le norme e le precauzioni anti contagio.

Un velo di poesia che si perde, ma non si arresta l’entusiasmo di appassionati e tifosi che, ogni anno, seguono l’evento senese. Ieri, è arrivato in città anche il campione di ciclismo Mario Cipollini per girare uno spot pubblicitario per il suo marchio. Nell’occasione, il velocista resterà a Siena per godersi le Strade Bianche.

I percorsi saranno di 136 e 184 km. Al maschile è previsto un percorso molto mosso e ondulato sia sul piano planimetrico che altimetrico, privo di lunghe salite, ma costellato di strappi più o meno ripidi specie su sterrato. Sono presenti circa 63 km di strade sterrate divise in 11 settori (dei quali 8 sono in comune con la corsa femminile) con fondo ben tenuto, ben battuto, privo di incursioni erbose e con scarso brecciolino sulla superficie.

Con Strade Bianche, inoltre, si apre anche la stagione di Rcs Sport, essendo la prima gara del calendario ed un importante banco di prova per questa stagione atipica, in tempo di Covid. La manifestazione in terra di Siena, infatti, rappresenta un’importante ripartenza per il ciclismo internazionale, oltre che ad un fondamentale strumento di promozione turistica e di valorizzazione per il territorio.

“Strade Bianche per noi costituiva un punto importante – commenta l’assessore al turismo e al commercio del Comune di Siena Alberto Tirelli – Si parla di professionisti, ma il fatto di poter celebrare questo evento vuol dire che da parte delle istituzioni, non solo da parte dell’amministrazione comunale, sono state individuate le giuste situazioni. Questo è un fatto significativo. Sicuramente, avrà una ricaduta sul territorio“.

Non mancherà l’agonismo a condire la lunga giornata delle Strade Bianche, così come non mancheranno i campioni. Presente anche Julian Alaphilippe, vincitore della scorsa edizione, pronto a difendere il suo titolo dopo aver conquistato la vittoria al suo esordio, portando la Francia a vincere per la prima volta grazie ad un potente affondo nell’ultima parte in salita, nel centro storico di Siena.

Se i percorsi per i ciclisti non subiranno variazioni, non si può dire la stessa cosa per gli spazi dedicati al pubblico. Come già detto, l’arrivo quest’anno sarà in una Piazza del Campo semi vuota. In particolare, sarà chiuso al pubblico il perimetro interno di Piazza del Campo per scongiurare il concentramento di persone e rispettare tutte le norme anti Covid. Stessa sorte per il perimetro transennato che costeggia l’ultimo tratto in salita che sarà modificato per tenere a distanza di sicurezza gli spettatori e scongiurare assembramenti. Vigili urbani, polizia e carabinieri vigileranno sul rispetto delle norme.

Durante la giornata di sabato, la viabilità in città e nelle zone interessate dalla gara, subirà delle modifiche.

Arianna Falchi
Penna e cuore, dal 1991. Credo nella potenza delle parole, unica arma di cui non potrei mai fare a meno. Finisco a scrivere sui giornali un po' per caso, ma è quella casualità che alla fine diventa 'casa' e ho finito per arredarla a mio gusto. Sono esattamente dove vorrei essere. Ovvero, ovunque ci sia qualcuno disposto a leggermi.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui