Giorgio Perinetti DS ACN Siena
Giorgio Perinetti DS ACN Siena

Maddaloni: “Abbiamo perso a causa dell’unico tiro che abbiamo subito”

E’ uno stop che fa male per la Robur quello sul campo della Lucchese. I bianconeri non hanno però giocato una brutta partita, soprattutto nel primo tempo, tuttavia non è bastato per portare a casa un risultato positivo. “E’ una sconfitta che lascia un po’ l’amaro in bocca – afferma il direttore sportivo Perinetti -, mi assumo tutte le responsabilità. Ho fatto degli errori in settimana, ho visto delle cose che non andavano bene a livello organizzativo, tecnico e comportamentale, pensavo che le cose potevano andare bene lo stesso, ma ho sbagliato. Perciò il risultato non mi sorprende. Quando si trascurano certi particolari i risultati sono questi. Non è assimilabile alla gara di Viterbo, perchè la squadra oggi ha lottato. Non mi è piaciuta la direzione arbitrale“.

Mister Maddaloni ha invece voluto sottolineare che è stato il Siena a fare la partita: “Quando si perde bisogna prendersi delle responsabilità – afferma il mister -, è la quarta partita che subiamo gol al primo tiro in porta, anzi un cross. Prima la Lucchese non aveva mai tirato in porta. Poi hanno meritato di vincere, perchè sono stati bravi a mantenere il risultato. Nell’ultimo quarto d’ora noi abbiamo avuto tre occasioni nitide. La scorsa settimana cambiando modulo abbiamo vinto, questa settimana non ci siamo riusciti. Peccato perchè abbiamo preso gol dopo due minuti nel secondo tempo e questo ci ha tagliato le gambe”.

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui