Le parole dei fondatori di Millenovecentoquattro, la nuova associazione creata per diffondere un modello sostenibile di gestione della società calcistica senese

Nasce la nuova Associazione dei tifosi bianconeri “Millenovecentoquattro”, creata per promuovere la diffusione di un modello sostenibile di gestione della società sportiva calcistica della città di Siena, anche attraverso la eventuale partecipazione dei tifosi nei processi decisionali della società stessa e delle istituzioni sportive, in riconoscimento del valore che i tifosi rappresentano per lo sport.

“L’obiettivo principale – si legge in una nota a mezzo stampa inviata dagli stessi fondatori – è quello che i tifosi siano chiamati in causa il
più possibile nei processi decisionali fondamentali della società sportiva, perché essi sono la linfa vitale del gioco, economicamente, culturalmente e socialmente, e quindi i primi interessati affinché esista una sostenibilità a lungo termine del sistema”.

I tifosi sono difatti il cordone ombelicale tra una società sportiva e la propria comunità di riferimento e sono i principali ‘investitori
culturali’ nel lungo periodo – proseguono – e devono, quindi, essere coinvolti per contribuire a fornire alla società sportiva il proprio punto di vista con l’obiettivo di aiutarla ad effettuare le migliori scelte”.

“Senso di appartenenza rispetto alla propria società, rappresentazione democratica dei tifosi e forte radicamento della società sportiva nella comunità territoriale di riferimento per raggiungere una sostenibilità e una ordinata gestione nel lungo termine: questi i principi sui quali nasce ‘Millenovecentoquattro’. Sosteniamola!” affermano in conclusione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui