Primo concerto oggi, 10 dicembre, alle ore 17 nella chiesa San Bernardo Tolomei

Il Coro Intonati e Stonati è un pezzo di storia della città. Creato dal Maestro Vittorio Sforzi negli anni ’70, ha proseguito la sua attività fino agli anni ’80. Molti ragazzi e bambini di Siena hanno fatto parte della squadra del Maestro Sforzi che non si è fermato ai soli successi senesi, ma ha portato in tutta Europa con entusiasmo e con brani significativi l’idea di un’Europa unita nella pace e nella fratellanza.

Nel 2019 la volontà di riunirsi e riprendere l’attività da parte di alcuni membri del coro ha dato vita al Coro Intonati e Stonati 2.0, ormai non più bambini ma con la stessa voglia di esprimersi tramite le musica. Direttore del Coro è adesso il Maestro Paolo Gragnoli.

In occasione delle festività natalizie il Coro torna quindi ad esibirsi.

Il primo concerto si terrà oggi, domenica 10 dicembre, alle ore 17 presso la chiesa di San Bernardo Tolomei, in via Bernardo Tolomei 1. Con il concerto “In…Canti di Natale” la corale diretta dal maestro Paolo Gragnoli propone un programma di canti natalizi, in una veglia con raccolta di offerte per l’associazione QuaViO.

Venerdì 15 dicembre, ore 16,30 il coro si esibirà, con identico programma, presso la residenza per anziani San Bernardino, in via Enea Silvio Piccolomini 2. 

Altro concerto domenica  17 dicembre, ore 17,  in Campansi.

Infine il coro “Intonati e Stonati 2.0”, su invito della corale “Cantori per diletto”, diretta dalla maestra Marta Del Prato, parteciperà alla messa degli auguri che verrà celebrata dall’arcivescovo presso l’aula magna del Policlinico delle Scotte il pomeriggio di venerdì 22 dicembre alle ore 16.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui