ACN SIENA VS OSTIA MARE

Mignani, fra i migliori: “Una grande emozione indossare questa maglia”

Grande soddisfazione in casa Siena dopo la vittoria contro il Montespaccato. “Ci volevano questi tre punti dopo la sconfitta di domenica scorsa – esordisce Alberto Gilardino in conferenza stampa – sotto il punto di vista dell’agonismo e della determinazione questi ragazzi riescono a dare il massimo, hanno temperamento, carattere, corsa”.

Nonostante la buona prova, l’allenatore bianconero però si concentrato anche su quelle cose che non sono andate bene: “Dobbiamo essere ancora più coscienti nei momenti importanti e lucidi nella gestione del pallone, quando vinci negli ultimi minuti devi riuscire a gestire meglio la palla e in questo dobbiamo migliorare“. Non è passata inosservata la scelta di Gilardino di giocare con sette under: “Bisogna avere pazienza con i giovani, danno tanto ma a volte c’è anche qualche sbavatura, vanno fatti sbagliare cercando di migliorarli, è fondamentale”.

Gilardino ha speso inoltre parole di elogio nei confronti sia Farcas che di Carminati e si è detto molto sollevato per il rientro di Crocchianti: “E’ importante che Marco Crocchianti torni al meglio, speriamo che questa settimana riesca a lavorare con continuità, è uno dei difensori più veloci che abbiamo”. Ma i complimenti maggiori sono stati per Mignani :”Sono molto contento, è un giocatore generoso, anche oggi ha dato tutto, ha margini di miglioramento importanti, ha lottato ha tenuto palla, ha corso, per essere la sua prima partita da titolare è stato tanta roba”. Infine, uno sguardo al prossimo impegno contro il Cannara, squadra in testa al campionato:” Domenica incontriamo la capolista, ma tutte le partite in questo girone sono difficili ed impegnative, dovremo lottare come sempre”

Come ha detto il mister, è stato un grande esordio dal primo minuto quello di Guglielmo Mignani, visibilmente emozionato in sala stampa: “sono felicissimo perché abbiamo vinto, sono uscito stremato perché ho dato il massimo. L’azione del gol l’abbiamo provata in allenamento, bisognava attaccare la profondità, ho saltato l’uomo e ho messo in mezzo, per fortuna c’era Mahmudov”. Per il giovane attaccante bianconero la soddisfazione è doppia visto che è nato a Siena: “E’ il mio primo anno tra i grandi, ringrazio i miei compagni più esperti come trattano noi giovani. Vincere una partita come questa dopo domenica scorsa abbiamo dato una grande risposta come squadra. Aspettavo questo momento fin da quando ero piccolo

Molto contento anche Cristiano Bani, uno dei migliori oggi in campo: ” siamo partiti bene, abbiamo fatto un gran primo tempo in cui abbiamo avuto il dominio del campo. Nel secondo tempo la partita è cambiata, è diventata rocambolesca. Si tratta di una vittoria che vale dopo perché venivamo da una brutta sconfitta . Ringraziamo i nostri tifosi siamo onorati e orgogliosi di avere un tifo così”.

C’è molta amarezza invece in casa Montespaccato, come ammette l’allenatore Fabrizio Ferazzoli: “Sono dispiaciuto per il primo tempo perché potevamo fare meglio, abbiamo sofferto l’impatto con uno stadio importante. Il Siena ha fatto una grande partita, aveva pure diversi assenti, vanno fatti i complimenti”. Molto dispiaciuto anche il centravanti Gambale, che ha sbagliato all’ultimo secondo la palla del pareggio: “Ero stanco e non mi sono coordinato bene, potevo portare un punto importante per noi in questo stadio”.

Durante la partita non è mancato l’affetto dei tifosi bianconeri nei balconi vicini allo stadio. Molto bella la scena al termine del match e anche all’inizio: tutti giocatori sono andati a ringraziarli.

Vincenzo Battaglia
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui