Gill Voria

Il vice allenatore bianconero: ”Contentissimo per Hagbe”

”Oggi l’unica paura che avevo era che ci fosse una sorpresa come spesso succede dopo la sosta”. A parlare è mister Voria, oggi in panchina al posto di Magrini, dopo il rotondo successo per 4-1 contro la Fortis Juventus. “Dobbiamo solo ringraziare i ragazzi dato che anche se siamo tra i dilettanti i stanno dimostrando di essere professionisti – ha dichiarato Voria – Passo dopo passo stiamo costruendo ciò che ci siamo prefissati a inizio anno. Il campo? Va ringraziato Berni perchè ha sempe provato a migliorare le condizioni dello stadio, ma ancora ci vuole. Dobbiamo anche capire però che siamo in Eccellenza e che quindi spesso andiamo a giocare spesso in campi non perfetti. Il gol preso mi fa arrabbiare, era evitabile perché già prima erano successe azioni simili, ma ci può stare che sul 4-0 qualcuno molli un attimino”. È arrivato il primo gol in bianconero per Hagbe: “Sono contentissimo per Alfred a cui dico sempre di divertirsi – ha aggiunto – spero che migliori anche ulteriormente. Sono felice anche per Baldari, che appena c’è stata occasione l’abbiamo fatto debuttare. Il mister valuterà se gradualmente far giocare i giovani ancora più spesso, sicuramente, non ha problemi a buttarli dentro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui