L’allenatore bianconero: ”Meritavamo di pareggiare prima”

”Ci vuole cuore per pareggiare una partita del genere”. Così l’allenatore del Siena Lamberto Magrini dopo il pareggio contro il Signa. ”Il gol loro era irregolare, ma non commento. Sono convinto che abbiamo fatto una buona gara, in un campo del genere si poteva giocare poco, ma comunque abbiamo tirato qualche volta in porta”.

Il pareggio ha rinviato la festa del Siena: ”Non ci faccio tanto caso, la vittoria ormai non ce la toglie più nessuno. Prima arriva meglio è, ma dobbiamo giocare sereni. Non ci assilla il fatto di dover vincere per forza, ma nel far scorrere la manovra diventava difficile. A tratti abbiamo fatto cose buone, abbiamo messo diverse palle pericolose. L’unico neo è che abbiamo segnato tardi, meritavamo di pareggiare prima”.

Ricciardo: ”Vivo per queste emozioni”

Il gol del pareggio è stato segnato da Ricciardo, che a fine partita è intervenuto in conferenza: ”E’ stata una partita durissima, sembrava tutto tranne che una partita di calcio, ma siamo riusciti a recuperarla. Scendiamo sempre in campo con la stessa mentalità. Il gol è un’ emozione immensa, vivo per queste emozioni, sono quelle che mi spingono a andare avanti”.

“Festeggiare la vittoria del campionato è il coronamento e quindi è giusto festeggiare tanto. Questo pareggio è stato fondamentale anche per mantenere l’imbattibilità, che è un record che vogliamo tenerci stretto e che è stato fondamentale non interrompere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui