L’allenatore bianconero: “Hagbe ha fatto una bella partita, mi è piaciuto il gesto di Galligani”

La Robur batte il Mazzola per 0-3 in una sfida tutta senese. Al termine dell’incontro è intervenuto in conferenza l’allenatore della Robur Lamberto Magrini: “La mentalità è sempre quella: cercare di sbloccarla subito e tenere il risultato – ha dichiarato Magrini – oggi ci siamo riusciti. Nel secondo tempo poi l’abbiamo gestita bene. La 10 a Hagbe? Se lo merita, ha fatto una bella gara, è solo da discipline tecnicamente. Quando ho possibilità faccio sempre giocare tutti, oggi c’è stato possibilità di far giocare questi due giovani e li ho messi. Gli infortuni iniziano a essere troppi, ma fa parte del gioco, in questo periodo darò possibilità a chi ha giocato di meno. Il gesto di Galligani? Ha capito che non era il suo momento migliore a livello fisico e ha lasciato il rigore a Boccardi, che li calcia molto bene e ha aveva bisogno di riacquistare fiducia”

Agostinone: “La società ha fiducia in me e questo mi da grande motivazione”

Anche il terzino Agostinone ha commentato il risultato: “Tutti si aspettano che le partite finiscano 3-0 solo perché siamo il Siena – ha dichiarato – oggi abbiamo avuto contro una squadra frizzante e garibaldina. Ho sposato questo progetto perché ho grande fiducia in tutti, la società ha molta stima di me e questo mi da una grande motivazione. Ci sono partite che sono snodi cruciali, oggi era uno di quelli e abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo e di meritarci di essere dove siamo. Noi più esperti facciamo di tutto per mettere nelle migliori condizioni i ragazzi più giovani, è uno dei nostri compiti e ne siamo felici. Giocare mezz’ala? Sono a disposizione per giocare in qualsiasi ruolo, ho l’esperienza per ricoprire anche quel ruolo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui