Firmato l’accordo di cooperazione tra l’Osservatorio Internazionale di Diplomazia Culturale di Siena e il Parlamento Latinoamericano e dei Caraibi

In data 7 marzo 2024 si è firmato l’accordo di cooperazione tra l’Osservatorio Internazionale di Diplomazia Culturale con sede in Siena e il Parlamento Latinoamericano e dei Caraibi (Parlatino) che rappresenta i ventiré Stati del Continente. A sottoscrivere l’accordo di fronte alle Commissioni Riunite e al Parlamento di Panama City il presidente del Parlatino, On. Rolando González Patricio, e dal presidente Onorario dell’Osservatorio avv. Alberto Botarelli.

Successivamente alla firma, l’avv. Botarelli ha portato i saluti della Presidente dell’Osservatorio, avv. Monica Barbafiera, al Parlamento Latinoamericano ed ha illustrato alle Commissioni Riunite gli scopi principali della futura collaborazione tra le due istituzioni. Presentando ed esponendo sulla nostra Università, l’avv. Botarelli ha rimarcato l’importanza della collaborazione con le università latinoamericane per progetti scientifici di mutuo scambio raccogliendo da vari deputati grande interesse e ricevendo proposte specifiche che verranno presentate quanto prima al Rettore Di Pietra.

Ha poi proposto di istituzionalizzare alcuni progetti che rappresentino Siena e il suo territorio per poter iniziare da subito collaborazioni fattive: tra questi ha raccolto un grande interesse Siena Awards, il concorso fotografico senese che ha raggiunto ormai dimensione mondiale, oltre ad alcuni progetti di scambio culturale dedicati ad artisti che l’Osservatorio sta già promuovendo in altre regioni del mondo come la Repubblica Popolare Cinese e che presto verranno proposti alle nostre autorità.

Il presidente del Parlamento Latinoamericano ha successivamente preso la parola elogiando l’Osservatorio come portatore di scambio culturale e promettendo fattive collaborazione e cooperazione in tutti i campi.

Sin da subito si è detto favorevole a ricevere nella stessa sede del Parlamento la esposizione relativa al prossimo concorso di Siena Awards e a promuoverla in forma istituzionale negli Stati latinoamericani ove questo sarà possibile.

L’On. González Patricio ha rimarcato quanto sia importante lo scambio interculturale tra Regioni di differenti continenti al fine primario dello sviluppo della democrazia e della pace dichiarandosi disponibile a promuovere con l’Osservatorio tutte le iniziative che vadano in questa direzione tanto con i Parlamenti dei ventitré Paesi latinoamericani che con le istituzioni internazionali con cui il Parlatino intrattiene accordi, trattati e stabili collaborazioni.

La fine della cerimonia è stata l’occasione per trasmettere l’invito formale della presidente avv. Monica Barbafiera e di tutto l’Osservatorio all’On. Rolando González Patricio, che ha calorosamente ringraziato, affinché possa visitare Siena e la nostra Regione nel prossimo autunno per riunirsi con le istituzioni e vagliare tutte le possibilità di future relazioni culturali con l’America Latina. 

La cerimonia si è conclusa con lo scambio degli originali dell’accordo e delle medaglie commemorative di entrambe le istituzioni.

Dichiarazione Presidente Osservatorio, avv. Monica Barbafiera: “Voglio rappresentare il mio personale orgoglio, unitamente a quello di tutti i consiglieri, per aver raggiunto in poco tempo un risultato molto importante per la nostra associazione quale la firma dell’accordo di cooperazione internazionale con il Parlamento Latinoamericano e dei Caraibi. Sono certa che questo si rivelerà un prezioso passo anche per la Città di Siena verso una sempre maggiore apertura sul piano internazionale che certamente si merita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui