Domani gli annunci ufficiali dopo la lettera della Federazione. Gilardino e alcuni giocatori: ecco i primi annunci

E’ attesa per la giornata di domani la comunicazione ufficiale dell’ammissione “in esubero” del Siena alla serie D. Al momento non è infatti arrivata alcuna comunicazione dalla Federazione alla società che, infatti, non può ufficializzare accordi con staff o giocatori e non può muoversi con i tesseramenti, non avendo ricevuto il regolare numero di matricola. Come scritto da diversi giorni, si tratta di una pura formalità, ma l’iter burocratico va rispettato. La missiva arriverà presumibilmente nella giornata di domani e sarà protocollata dal Comune di Siena.

In questa fase, infatti, è Palazzo Pubblico a dover interloquire con gli organi federali, avendo inviato la lettera con la documentazione necessaria per l’assegnazione del “titolo sportivo” alla nuova società bianconera, che fa capo al gruppo armeno. Un iter burocratico che si dovrebbe concludere regolarmente domani, a prescindere dal consiglio federale di oggi, consegnando dunque poi ogni incombenza alla società stessa. La partecipazione del Siena alla serie D non è comunque mai stata in discussione, si attende solo l’ufficializzazione attraverso il documento che arriverà in Comune.

Con il via libera di domani, il direttore sportivo Andrea Grammatica potrà cominciare con la sottoscrizione di accordi ufficiali e con i primi tesseramenti. Ormai scontato l’arrivo di Alberto Gilardino in bianconero: l’accordo dovrebbe essere ufficializzato al momento del sopracitato arrivo della documentazione. L’ex bomber azzurro (Milan, Parma, Fiorentina fra le sue squadre), lo scorso anno sulla panchina della Pro Vercelli, dovrebbe sottoscrivere un accordo pluriennale, accettando di scendere di categoria proprio per avere sul piatto un progetto ambizioso, sia per questo che (almeno) per la prossima stagione. Gilardino potrebbe essere in città già domani.

Sempre da domani in poi saranno ufficiali anche alcuni giocatori su cui Gramamtica ha lavorato, oltre al possibile dirigente amministrativo che lo affiancherà nella guida della società. Atteso nei prossimi giorni a Siena anche Roman Gevorgyan, l’imprenditore armeno che assumerà la carica di presidente.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui