Maria Concetta Raponi: “Vogliamo lavorare per il bene della città. Non siamo in contrapposizione ai partiti”

Questo sera, al bar Fontegaia in Piazza del Campo, si è svolta una riunione di SiAmo Siena, il nuovo gruppo civico che si è formato in Consiglio Comunale fondato da Maria Concetta Raponi e Federico Minghi. Un’occasione importante per capire quale sarà la direzione che prenderà questo progetto politico.

“Porto la mia esperienza partitica, che è un valore aggiunto – afferma Maria Concetta Raponi -. In SiAmo Siena penso di trovare una comunione d’intenti e la volontà di fare del bene per questa città. In questi anni di consiliatura è stato fatto un ottimo lavoro, anche a fronte della pandemia. Continueremo a portare avanti politiche sociali, del lavoro, della sicurezza. Il nostro obiettivo è coinvolgere di più i giovani. La presenza di GeneSi? Li abbiamo invitati, ma abbiamo un rapporto di collaborazione con tutti, vogliamo farci conoscere. Non siamo in contrapposizione ai partiti”.

SiAmo Siena prova a trovare la sua forza nelle diversità: “Abbiamo il desiderio di lavorare insieme per fare il bene di una città che ha sofferto un po’ troppo – afferma Alessia Campopiano, portavoce del gruppo -. Siamo persone diverse per quanto riguarda cultura e esperienze, ma convogliare tutte queste energie in una direzione ben precisa diventa un’arma vincente. Vogliamo far crescere e tutelare la città. Il nostro lavoro lo volevamo basare su tre pilastri: volontà, impegno e spirito di sacrificio. Unendo le inziali di queste tre parole si forma ‘Vis’ che significa forza“.

Le parole di Maria Concetta Raponi e Alessia Campopiano

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui