E’ finita 1-0, il gol degli ospiti realizzato da Marzierli

LORNANO BADESSE CALCIO: Conti, Cecconi J., Paparusso, Buono (5’st Schiaroli), Manganelli, Bonechi, Diarrassouba, Chiti (28’st Di Blasio), Cecconi G. (1’st Masini), Ranelli (15’st Andreolo), Cappelli (39’st Mari) –  a disposizione: Siliberto, El Jallai, Corsi, Discepolo. All: Gennaioli

SAN DONATO TAVARNELLE: Cardelli, Alessio (1’st Montini), Buzzegoli (35’pt Poli), Pisaneschi, Caciagli, Marzierli, Russo, Carcani (38’st Ciurli), Borghi (13’st Guidi), Mencagli (20’st Gerardini), Brenna   – a disposizione:  Balli, Viti,  Tognetti, Sottili. All: Indiani

RETI:  31’st Marzierli

Arbitro: Di Nosse di Nocera nInferiore

AssistentiMauriello di Bologna e  Ciannarella di Napoli

NOTE:  –  cielo nuvoloso e  caldo afoso –  campo in perfette condizioni –   Ammoniti: Bono, Pisaneschi, Caciagli, Carcani –  

angoli  2 a  7    – recupero PT  3 ’ – ST  5’

Sconfitta interna del Lornano Badesse contro un coriaceo San Donato Tavarnelle che ha fatto della fisicità e della intensità la sua arma vincente. La squadra di casa ha denotato qualche sbavatura ma ha retto bene il campo tanto che il pareggio poteva essere alla portata dei ragazzi di Gennaioli.

Partita comunque bella e interessante, giocata con molto agonismo   e intensità che ha appassionato e divertito il numeroso pubblico presente.

Parte bene la squadra di casa con il giovanissimo Cappelli sugli scudi ma gli avversari reagiscono subito mettendo alla corda i biancocelesti  che rischiano grosso in almeno tre circostanze: 8’ pt conclusione potente di Russo e respinta di Conti e sugli sviluppi dell’angolo è Mencagli ad andare al tiro e ancora Conti mette in angolo, al 32’pt Marzierli in contropiede ma Bonechi si immola e salva, poi Conti in uscita salva ancora su Mazierli. Al minuto 40 ancora gli ospiti vicino al vantaggio quando Russo, dopo un’azione travolgente, si presenta davanti a Conti ma mette fuori.

Nella ripresa parte bene il San Donato Tavarnelle con Russo che mette sopra la traversa imitato poco dopo da Schiaroli per i locali.

Al 20’st forse l’occasione più ghiotta per i locali quando Masini,  sfruttando un assist di Andreoli, non trova lo specchio della porta da buona posizione.

Al 25’st ancora un contropiede micidiale del San Donato condotto da Gerardini che serve Russo ma l’esterno giallo blu calcia malamente fuori.

La rete del vantaggio ospite arriva al 31’st ed è opera del suo centravanti Marzierli che di testa mette alle spalle di Conti un assist millimetrico del solito Russo.

Al 34’st gli ospiti potrebbero raddoppiare ma Caciagli si fa parare da Conti un calcio di rigore assegnato con molta generosità dal direttore di gara per un contatto tra Schiaroli e  Russo.

Scampato il pericolo la squadra di casa tenta fino all’ultimo di riportarsi in parità ma ogni tentativo è risultato vano, consegnando così i tre punti alla squadra ospite.

Partita di rara intensità e vittoria tutto sommato legittima dei fiorentini che con questo risultato sono al comando della classifica; per Manganelli e compagni è il momento di ritrovare idee ed energie in vista del derby senese di domenica prossima allo stadio Stefani Lotti di Poggibonsi.

Il commento di mister Gennaioli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui