Presenti tanti volti noti del mondo del Palio. Barretta: “Bellissima inziativa”

Una donazione di sangue collettiva di dirigenti di Contrada e fantini, insieme alle associazioni donatori di sangue: così Siena ha celebrato il 14 giugno, Giornata mondiale del donatore di Sangue. Un bel gesto di generosità che ha visto protagonisti il mondo delle Contrade e del Palio, con il coordinamento del Gruppo Donatori Sangue delle Contrade, insieme alle associazioni di volontariato del territorio Anpas, Avis e Fratres, tutti uniti, fianco a fianco, per un gesto semplice ma di grandissima importanza dal punto di vista morale e solidale. Un evento che l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese aveva già ospitato nel 2019 e che è tornato oggi grazie all’impegno e alla collaborazione del Gruppo Donatori di Sangue delle Contrade di Siena e alla sensibilità dei fantini e dei dirigenti delle Contrade.

“Una giornata importante e significativa – ha dichiarato Paolo Rossi, presidente Gruppo Donatori Sangue Contrade – e siamo onorati che l’Aou Senese abbia pensato alle Contrade, che hanno uno stretto legame sia con l’ospedale Santa Maria alle Scotte che con il territorio, per celebrare insieme a tutti i donatori questo importante evento. Il sodalizio che lega le Contrade all’Aou Senese è datato nel tempo, da oltre 40 anni infatti le Contrade, pur evolvendosi nel numero e nelle modalità organizzative dei donatori, hanno sempre supportato il Centro Emotrasfusionale e così continueranno a fare, migliorando ancora e continuando a potenziare le donazioni e le quantità necessarie per le attività sanitarie dell’ospedale”.

“Una bellissima iniziativa – ha commentato il direttore generale dell’Aou Senese, il professor Antonio Barretta, presente all’evento -. L’Aou Senese ringrazia per la grande sensibilità la città di Siena e le Contrade e, ovviamente, il volontariato dei donatori di sangue. Un bellissimo modo per celebrare la Giornata mondiale del donatore di Sangue – ha aggiunto Barretta – che si inserisce nell’ambito della collaborazione istaurata con le associazioni di donatori del territorio, con iniziative articolate in tutto l’anno che hanno l’obiettivo di potenziare le donazioni e fare informazione sul tema della donazione del sangue”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui