Incontro pubblico sabato 19 marzo 2022 alle ore 16.00 presso la Sala Mostre comunale. Saranno illustrati i risultati del questionario somministrato alla collettività e la conseguente idea progettuale per il parco

Dopo un percorso partecipativo che ha coinvolto la comunità di Sarteano è in calendario, per sabato 19 marzo 2022, alle ore 16.00, presso la Sala Mostre comunale (Piazza Bargagli, 4) “Ti presento Pian di Mengole”. Durante l’incontro, promosso dal Centro Commerciale Naturale, in accordo con l’Amministrazione comunale di Sarteano, saranno illustrati i risultati del questionario sottoposto alla collettività sarteanese, dove si chiedeva quale fosse la destinazione idonea dell’area di Pian di Mengole (cuore verde del borgo), contestualmente verrà presentata l’idea progettuale del parco ad opera di sette progettisti coordinati dal paesaggista sarteanese Fabiano Crociani. La cittadinanza è invitata, previo verifica del Green Pass.    

Sarteano si affaccia su un pianoro verde “Pian di Mengole” in prossimità del centro abitato e del nucleo storico della cittadina senese; una vasta area che nel tempo è stata preservata dall’urbanizzazione ed oggi rappresenta uno spazio da valorizzare. L’Amministrazione comunale di Sarteano, per capire quali progettualità sono più idonee a quest’area verde ha attivato, grazie al coordinamento del Centro Commerciale Naturale, un percorso di “progettualità condivisa” che ha visto coinvolta tutta la cittadinanza. Il Centro Commerciale Naturale, su mandato dell’Amministrazione comunale stessa, ha così distribuito ai cittadini un questionario per una indagine sociale e per capire quale fosse, per la collettività sarteanese, la destinazione più appropriata per questa vasta area verde. Oltre 500 sono stati i questionari restituiti dai cittadini.

“Dal processo di progettazione condivisa, che ha coinvolto i cittadini e che assume grande rilevanza in fase decisionale per una Amministrazione pubblica – afferma Francesco Landi, Sindaco di Sarteano – è apparsa chiara la visione dei sarteanesi su cosa sarebbe dovuto diventare, in un futuro non troppo lontano, Pian di Mengole, cuore verde del borgo. L’idea progettuale che presenteremo è solo un punto di partenza da lasciare in eredità alla futura amministrazione che dovrà farlo proprio, apportare le opportune modifiche e ricercare, nel tempo, le dovute forme di finanziamento per realizzare, magari a stralci, l’opera”.

In base a quanto emerso dalla compilazione dei questionari, l’Amministrazione comunale di Sarteano ha dato mandato al Centro Commerciale Naturale – che ha accettato la sfida – di coinvolgere un gruppo di tecnici professionisticoordinati dal paesaggista sarteanese Fabiano Crociani, di sviluppare uno studio di fattibilità dell’intero parco. Il gruppo tecnico è composto da: Fabio Villasanta, Martina Simeone, Jacopo Venerosi Pesciolini, Pietro Farris e da un altro sarteanese, Roberto Piscitello.

“Il progetto del parco che ne è scaturito – conclude Francesco Landi – è molto ambizioso ma se non sogni in ‘grande’ è certo che rimarrai ‘piccolo’ e ripensare quest’area verde vuol dire lasciare una grande eredità per il futuro, che rappresenterà il miglioramento della ‘qualità della vita’ per i sarteanesi e per chi vorrà frequentare il parco”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui