Nel cuore di Pienza il ristorante Dal Falco ospita il ristorante Mamma Mozza di Lutterbach

Nel cuore di Pienza, in terra di Siena, prosegue “Girogustando”, il calendario di “gemellaggi gastronomici” che vede protagonisti cuochi con percorsi professionali differenti, impegnati a mettere in dialogo la loro creatività, per costruire menù realizzati a quattro mani

Giovedì 17 il ristorante “Dal Falco” guidato da Silvana Franci e dallo chef Stefano Durante, propone un ospite inedito e internazionale: il “Mamma mozza” di Lutterbach, piccolo comune della Francia nord settentrionale, al confine con Germania e Svizzera dove, da più di dieci anni, il friulano Andrea Bon valorizza le tipicità gastronomiche italiane.

Un incontro che darà vita a un menu a quattro mani capace di sposare i sapori della più raffinata tradizione toscana a quelli squisitamente transalpini. 

Silvana Franci

“L’idea di questo connubio – dichiara Silvana Franci di Del Falco – nasce dalla voglia di confrontare cucine e territori differenti con il preciso intento di gratificare i palati dei nostri ospiti, proponendo ciascuno le proprie specialità. Andrea Bon proporrà un assaggio della cucina francese e porterà in abbinamento vini della regione Alsaziana. Noi invece punteremo sul territorio con eccellenze quali il vino Orcia e gli olii della valle nostra valle. Sarà una serata finalizzata a valorizzare le differenze culturale, i modi e le tradizioni differenti di gestire la cucina, gli stili e le abitudini diverse di vivere la tavola”.

Girogustando”, è ideata  da Confesercenti Siena nella volontà di stimolare l’incrocio di culture e competenze, come modello per la ulteriore crescita di un settore che è strategico per l’identità territoriale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui