Il deputato del Pd chiede al nuovo governo di trovare le risorse aggiuntive

“Il Commissario di governo per la Due Mari ha ammesso che il raddoppio del tratto Siena–Grosseto non è completamente finanziato e che occorrono ulteriori 22 milioni di euro rispetto a quanto già stanziato fino ad oggi. Ho presentato una interrogazione in Parlamento per capire come verranno recuperate queste risorse aggiuntive non trascurabili e se ciò causerà ulteriori ritardi rispetto all’attuale tempistica prevista per terminare l’opera”.

E’ quanto dichiara Luca Sani, deputato Pd sulla relazione di Massimo Simonini, amministratore delegato e direttore generale di Anas, depositata presso la Commissione Ambiente di Montecitorio.

“Dalla documentazione si evince infatti che per gli interventi di miglioramento della galleria Casal di Pari sono necessari ulteriori 3,4 milioni di euro e per il completamento del lotto numero 9 occorrono quasi 18,6 milioni di euro in più. Mi auguro che il governo che si insedierà nei prossimi giorni possa dare una risposta certa alle comunità ed ai territori che aspettano da decenni il completamento di questa infrastruttura”: conclude Luca Sani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui