Studenti della San Bernardino partecipano alla fase provinciale del torneo di scacchi tra scuole

Gli studenti della scuola San Bernardino giocano a scacchi. E adesso partecipano ad un torneo.

“Ancora una volta le scuole senesi si dimostrano fattive e all’avanguardia nel supportare e promuovere attività che completano la formazione dei nostri ragazzi” spiegano dalla scuola. La squadra dell’ I.C.”San Bernardino da Siena” è composta dagli alunni Belouaddah, Fineschi, Sodi, Di Michele, Pannoschieschi, Rosellini, Mattei, Carnasciali, Stoyanov e Gentilini. Lunedì 18 marzo parteciperà alla fase provinciale del torneo di scacchi tra scuole presso i locali del Cral Mps, che ha messo a disposizione i propri spazi per lo svolgimento del torneo.

Grazie anche alla Dirigente Scolastica professoressa Simona Ugolini che ha promosso e sostenuto fin da subito la realizzazione di tale progetto altamente formativo per lo sviluppo cognitivo degli adolescenti. Allenati dalle docenti e istruttrici Alessandra Pelosi e Chiara Spargella, la squadra dovrà affrontare quelle delle altre scuole della provincia nella prima fase del torneo, che porterà poi alle fase regionale.

Il gioco degli scacchi sta vivendo un periodo di grande sviluppo, soprattutto tra i giovani. Il ‘boom degli scacchi’ in Italia non è solo un ‘titolo’ giornalistico ma un fenomeno certificato dai dati. È la Federazione scacchistica italiana (Fsi) a spiegarlo attraverso il numero, da record, dei tesserati per il 2023 che sono stati quasi 18mila.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui