Giovedì 17 agosto a Poggibonsi e venerdì 18 agosto a Siena

Giovedì 17 agosto e venerdì 18 agosto, doppio appuntamento con il grande violinista Salvatore Accardo e il suo ensemble strumentale, protagonisti anche quest’anno del tradizionale concerto “Salvatore Accardo & Friends”, nell’ambito del Chigiana International Festival & Summer Academy 2023.

La prima tappa si terrà giovedì 17 agosto, alle ore 21.15, presso la Basilica di San Lucchese, a Poggibonsi, serata realizzata dal festival chigiano con il contributo dell’Associazione Culturale E20 Virtus di Poggibonsi. Per proseguire il giorno successivo, venerdì 18 agosto, alle ore 21.15, nella Chiesa di Sant’Agostino a Siena.

Protagonisti della doppia serata saranno il celebre violinista – e storico docente dell’Accademia Chigiana – Salvatore Accardo e l’ensemble strumentale formato da Laura Gorna al violino, Francesco Fiore e Zoe Canestrelli alle viole, Cecilia Radic al violoncello e Stefania Redaelli al pianoforte.

Entrambe le serate vedranno in programma l’esecuzione del Quintetto n. 2 in la maggiore op. 81 per pianoforte e archi di Antonín Dvořák (1841-1904) e il Quintetto n. 2 in sol maggiore op. 111 per due violini, due viole e violoncello di Johannes Brahms (1833-1897). Tre soli anni separano il quintetto composto da Dvořák nel 1887, da quello scritto da Brahms nel 1890. Due autentici capolavori del tardo Ottocento che, nella loro struttura canonica in quattro movimenti, tradiscono una continua presenza di ritmi e tempi di danza di derivazione o ispirazione popolare, magistralmente integrata nella scrittura musicale. Come le due danze popolari boeme che innervano il terzo tempo (Furiant. Dumka, Furiant) del Quintetto n. 2 in la maggiore op. 81 di Dvořák, materiale popolaresco (völkisch) trasfigurato, come è tipico del compositore ceco, in nuova, emozionante linfa sonora. O nei ritmi ternari e nelle atmosfere tipicamente viennesi completamente reinventate da Brahms nel suo Quintetto n. 2 in sol maggiore op. 111.

Ad accompagnare Salvatore Accardo, oltre ai componenti “storici” del suo complesso cameristico, per il Quintetto di Brahms troviamo la giovane violista Zoe Canestrelli, allieva del corso di alto perfezionamento di Viola e Musica da Camera tenuto da Bruno Giuranna all’Accademia Chigiana. Collabora con orchestre importanti tra cui l’Orchestra del Teatro del Maggio Musicale di Firenze, l’Orchestra del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra del Teatro di Biel-Solothurn (Svizzera), la Gustav Mahler Jugendochester, l’Orchestra Sinfonica Siciliana e l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari e ha avuto l’opportunità di lavorare con direttori importanti quali Zubin Mehta, Gianandrea Noseda, Fabio Luisi, Daniele Gatti, Riccardo Muti.

Biglietteria e informazioni – I biglietti dei concerti potranno essere acquistati on-line sui siti www.chigiana.org o www.TicketOne.it e presso le Biglietterie di Palazzo Chigi Saracini (tutti i giorni dalle 11 alle ore 18); inoltre il giorno del concerto la vendita proseguirà presso le rispettive sedi, a partire da due ore prima dello spettacolo.

Per info su prezzi e biglietti relativi alconcerto di giovedì 17 agosto presso la Basilica di San Lucchese, Poggibonsi contattare terenzano2@gmail.com.

Per consentire l’accesso agli spettacoli dal vivo di una ampia fascia di appassionati di musica, i biglietti avranno un prezzo unico di 15 euro (posti ridotti 10€), con prezzo speciale per gli studenti (5€); i concerti della sezione “Chigiana Factor” avranno tutti un prezzo di 5€.

Le riduzioni sono riservate ai giovani sotto i 26 anni e alle persone di età superiore ai 65 anni; sono previste offerte speciali per gli Abbonati MIV della stagione 2022/23 e per altri enti e istituzioni convenzionati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui