salvataggio cane

Il salvataggio da parte dei vigili del fuoco di un cane finito in mare cadendo dagli scogli

Spettacolare salvataggio, da parte dei vigili del fuoco, di un cane di grossa taglia finito in mare all’Elba.

Il cane è caduto tra gli scogli e finito in mare, e il proprietario, sceso sulla scogliera per salvarlo, è rimasto bloccato, senza riuscire a risalire, con davanti il mare che si ingrossava.

E così nel pomeriggio di ieri i vigili del fuoco del comando di Livorno, distaccamento di Portoferraio, coadiuvati dall’elicottero Drago del nucleo VF di Arezzo, sono intervenuti nella zona di Colle della Palombaia, nel comune di Campo nell’Elba, per soccorrere l’escursionista ed il cane.

Il cane si era allontanato dall’uomo e aveva sceso la scogliera senza poi essere in grado di risalire perché finito in acqua.

Il proprietario del cane, sceso lungo la scogliera molto ripida, ha provato a tirare fuori dall’acqua il cane senza riuscirci e a quel punto ha allertato i soccorsi.

L’elicottero VF Drago ha raggiunto la zona recuperando l’uomo e l’animale infreddoliti ma incolumi e per questo motivo non è stato necessario l’intervento del personale sanitario.

Per i vigili del fuoco il salvataggi di animali non è una rarità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui