Doveva trovarsi agli arresti domiciliari a San Severo e invece era evaso per raggiungere la Toscana

Anziché ai domiciliari a San Severo, in Puglia, si era trasferito in Toscana. Un trentenne di San Severo è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di evasione a Monteriggioni, in provincia di Siena, dove risiedeva per motivi di lavoro.

L’uomo è accusato di una serie di furti commessi in provincia di Foggia lo scorso anno quando, insieme ad altri due complici, avrebbe rubato batterie elettriche dalle cabine della rete locale.

L’arrestato, secondo l’ipotesi accusatoria riportata nel provvedimento cautelare, è gravemente indiziato dei reati di furto aggravato e ricettazione, che sarebbero stati commessi nel 2023 nella provincia di Foggia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui