Faceva parte del Piano Urbano della Mobilità e fu approvato dal consiglio comunale ma i lavori non sono mai iniziati. Ora è nel piano triennale dei lavori pubblici

Qualche settimana fa i lavori di pulitura dell’ex bar del distributore di carburante all’incrocio di Pescaia aveva fatto sperare che fosse l’inizio dei lavori per la realizzazione della nuova rotonda fra via Pescaia, via Cesare Battisti, via Bettino Ricasoli e via Martiri Caserma Lamarmora. Ma in effetti sarà necessario attendere ancora.

I lavori di pulizia, effettuati dalla proprietà dell’area, sono stati effettuati per togliere la vegetazione che aveva ormai completamente avvolto l’edificio rendendolo simile ad una giungla. E di proteste ce n’erano state molte.

Per la rotonda invece sarà necessario attendere ancora. Nel dicembre 2020 il progetto fu approvato dal consiglio comunale, costo di poco superiore agli 800mila euro e lavori che, secondo le previsioni, si sarebbero dovuti concludere entro il 2021. Era una delle priorità individuate dall’allora giunta comunale, per “ridurre i tempi di attesa e di percorrenza di oltre il 30 per cento, riducendo sensibilmente anche gli incidenti stradali”. Ma poi della rotonda non si è saputo più nulla.

Adesso è stata inserita nel nuovo piano triennale dei lavori pubblici. Dovranno essere rifatti anche i calcoli di spesa, ma entro il 2024 il progetto dovrebbe essere messo all’ordine del giorno per poi essere finanziato e realizzato nel 2025.

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui