Potenziata la dotazione tecnologica con una nuova sala multimediale

Grande generosità da parte del Rotary Siena per la Gastroenterologia ed Endoscopia operativa dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Grazie a una generosa donazione di 10mila euro l’UOC diretta dal dottor Raffaele Macchiarelli si arricchisce di una nuova sala multimediale, che consentirà di implementare la tecnologia all’avanguardia già presente nel blocco endoscopico.

“Ringraziamo il Rotary Siena per la grande generosità e sensibilità – afferma la direttrice sanitaria Francesca De Marco -. Il polo endoscopico, inaugurato da pochi anni, è dotato di strumenti di ultima generazione distribuiti in 4 sale operatorie nelle quali vengono svolte procedure diagnostiche e terapeutiche. In particolare, il polo è dotato di due sale multifunzionali dove è possibile svolgere le procedure endoscopiche più complesse che richiedono un approccio integrato su tre livelli, endoscopico, ecografico e radiologico. La donazione permette di potenziare la dotazione tecnologica della sala informatizzata dalla quale si potranno seguire gli esami svolti nelle sale endoscopiche ed è pertanto finalizzata ad attività didattiche per studenti e medici in formazione, ma anche per la partecipazione ad eventi live nazionali ed internazionali rivolti e con la partecipazione di esperti nella materia”.

“Innanzitutto – afferma Duccio Panti, attuale Presidente del Rotary Club Siena – mi preme ringraziare la professoressa Elisabetta Miraldi, Presidente del Rotary Club Siena nell’annata 2020/2021 che ha ideato questo service insieme al dottor Matteo Rossi, responsabile della società MEDIAM. L’iter, particolarmente complesso, partito alla fine del 2021, si è concluso nei giorni scorsi con l’accettazione della donazione da parte dell’Aou Senese ed oggi finalmente il sistema integrato viene ufficialmente consegnato. Per questo ringrazio la società MEDIAM che, con la sua sensibilità, ha fornito questo sistema completo per la trasmissione di immagini endoscopiche e radiologiche, che il Rotary Club Siena – continua Duccio Panti – ha potuto donare all’Aou Senese ed in particolare alla UOC Gastroenterologia ed Endoscopia Operativa. Il Rotary Club Siena, sempre attento e disponibile a collaborare con Enti e Istituzioni, auspica che, con l’entrata in funzione dell’innovativo dispositivo medico-diagnostico, gli operatori del settore possano arricchire il loro bagaglio tecnologico nella diagnosi e nella cura delle patologie gastroenteriche, con importanti benefici per i cittadini”.

“Sarà possibile – aggiunge il dottor Macchiarelli – seguire in tempo reale le procedure endoscopiche, richiedere consulti, scambiare informazioni con altri colleghi, ottenere dei report di attività, visualizzare immagini e filmati per web-streaming e videoconferenza all’interno ed all’esterno dell’ospedale senza la necessità, per i non addetti ai lavori, di entrare fisicamente in sala. Un sistema multimediale ed integrato che consentirà al personale medico e paramedico di coordinare e monitorare ogni dispositivo della sala endoscopica. Questa donazione, di cui ringraziamo sentitamente il Rotary, gratifica il nostro lavoro, da anni volto a migliorare e rimanere al passo con i tempi dove l’aspetto tecnologico si combina sempre di più con le prestazioni individuali dello specialista al servizio della comunità e che ci permetterà – conclude Macchiarelli – di incrementare sempre di più la nostra presenza e la collaborazione con altri centri endoscopici di alto livello ma anche per contribuire alla formazione dei medici appassionati alla disciplina gastroenterologica”.
Presenti alla consegna anche il dottor Domenico Benevento e il professor Filiberto Maria Severi, rispettivamente segretario e socio del Rotary Club Siena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui