Parla l’Onorevole ringraziando chi è intervenuto per porre fine ai roghi

“Due incendi in poco tempo, entrambi quasi sicuramente di origine dolosa, hanno colpito, il primo l’Isola d’Elba nel comune di Rio Marina nella tarda serata di lunedì 21 agosto, il secondo ieri pomeriggio alle pendici del Monte Amiata nel comune di Castell’Azzara. In entrambi i roghi per fortuna e grazie al tempestivo intervento da parte dei Vigili del fuoco, della Protezione civile regionale, delle Forze dell’ordine e dei tantissimi volontari, i quali sono riusciti a domare le fiamme senza che nessun rimanesse ferito. Purtroppo, i danni alle cose e soprattutto all’ambiente rimane enorme”. È quanto dichiara il Deputato Fabrizio Rossi, componente commissione ambiente della Camera e coordinatore regionale Fratelli d’Italia Toscana.

“Due incendi che hanno mangiato ettari di vegetazione e fatto danni all’ambiente irreparabili. Specialmente il primo, quello che si è sviluppato all’Isola d’Elba, dove circa 700 persone sono state fatte evacuare nella notte a scopo precauzionale, mettendo a repentaglio anche la vita di tante persone. Se, come sembra dai primi accertamenti, vi fosse l’origine dolosa del rogo, mi auguro che il o i responsabili siano quanto prima individuati e consegnati alla giustizia e agli stessi vengano inflitte pene esemplari. I piromani non la devono più passare liscia. Un grandissimo ringraziamento va a tutti gli attori che si sono impegnati e prodigati per spengere i due roghi e mettere in sicurezza le due zone. Un plauso particolare va al personale dei Vigili del fuoco che come sempre è in prima linea a vigilare sulla nostra sicurezza”, conclude l’On.le Fabrizio Rossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui