Ai Giardini pubblici suonano per ChiusdinEstArte, la rassegna musicale dei giovani talenti toscani i poggibonsesi de “La Monarchia”. Due giorni dopo sarà la volta del gruppo funky “Wind Blast”

Due sono i nuovi appuntamenti in programma per ChiusdinEstArte, la rassegna musicale realizzata con il contributo del Comune di Chiusdino, del Consiglio regionale toscano e con la collaborazione dell’associazione MusicH – Laboratori musicali aps, il cui scopo è quello di promuovere il talento dei giovani musicisti toscani.

Dopodomani, sabato 12 agosto, ore 22, ai giardini pubblici di Chiusdino, sarà il rock a farla da padrone con il gruppo “La Monarchia”. La band di Poggibonsi nasce nel 2012 ed è composta da Giulio Barlucchi, Matteo Frullano, Lapo Nencini, Gianmatteo Nasca e Lorenzo Falorni. Un’esperienza musicale più che decennale la loro, che li ha portati a esibirsi in molti live con le loro canzoni,  a pubblicare alcuni dei loro lavori, come i singoli “Orgasmi” e “Tutto ok”, e a fare da apertura in concerti di artisti importanti come Il Teatro degli Orrori e Bobo Rondelli. 

Si passerà dal rock al funky con il gruppo Wind Blast, in concerto lunedì 14 agosto, ore 21,30, nella stessa location. La formazione composta da Francesco Cecchetti alla tromba, Francesco Vichi al sax tenore, Davide Salvestroni al trombone, Mattia Hagge al piano, Francesco Terribile al basso e Lorenzo Giallini alla batteria, proporrà un repertorio con brani tra gli altri di autori come Maceo Parker, Trombone Shorty, James Morrison e Marcus Miller. 

“Il bello di ChiusdinEstArte – dice Francesco Vichi, che è anche uno dei curatori della rassegna musicale – è che ogni evento propone repertori nuovi e stimolanti, dando all’ascoltatore la possibilità di confrontarsi con generi musicali diversi”.

Tutti i concerti realizzati nell’ ambito di ChiusdinEstArte sono gratuiti. Per info chiusdinestarte@gmail.com. Pagina facebook Chiusdinestarte

Nelle foto, i componenti del gruppo “La Monarchia” (foto di Pietro Beltrami)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui