Robur Siena
Robur Siena

Possibile comunicazione ufficiale dei rappresentanti armeni in giornata. Salta l’appuntamento con i tifosi, Anna Durio non è a Siena: riaperta la trattativa con la Fram Group?

Nuovo colpo di scena nella vicenda Robur Siena, il cui futuro rimane in bilico. I rappresentanti della famiglia armena sono in città, pronti a sottoscrivere l’accordo per il passaggio di proprietà della Robur Siena e per fornire le garanzie per l’iscrizione regolare della società al prossimo campionato (anche se formalmente l’operazione dovrebbe essere effettuata dall’attuale presidente), ma Anna Durio, attesa in un primo momento a Siena per la sottoscrizione stessa, non è in città. Tanto che sarebbe anche saltato un appuntamento che la stessa Durio avrebbe fissato con alcuni rappresentanti dei tifosi. A questo punto si riaffaccerebbe l’ipotesi di una riapertura della trattativa con la Fram Group, archiviata alcuni giorni fa, ma che sarebbe tornata incredibilmente a galla.

Possibile che nel tardo pomeriggio i rappresentanti del gruppo armeno decidano di fare una conferenza stampa per chiarire definitivamente la situazione. Che rimane delicatissima, mentre è molto probabile che l’operazione con lo stesso gruppo armeno salti definitivamente. Resta da capire come Anna Durio possa provvedere alla regolare iscrizione della squadra al prossimo campionato di Lega Pro, se non attraverso la cessione ad un altro gruppo: per questo l’ipotesi più probabile è che si siano riallacciati i rapporti con la sopracitata Fram Group. Si attendono aggiornamenti, fermo restando che il 5 agosto alle 19 scadranno i tempi per la regolare iscrizione della Robur al prossimo campionato di Lega Pro. Oltre questa scadenza non si potrà andare.

Gli accordi con la stessa Fram Group prevedevano, tra l’altro, che Durio restasse in quota di minoranza in società e che Diego Foresti fosse il nuovo direttore generale. Foresti è stato però presentato dal Catanzaro, dopo le voci dei giorni scorsi che lo vedevano appunto vicinissimo alla società calabrese.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui