CAMPIONATO SERIE C 2022 2023 ACR SIENA VS LUCCHESE pagliuca

Sei i giocatori fermi ai box: a De Paoli, Mora, Buglio e Paloschi si aggiungono Collodel e probabilmente Favalli

Il Siena vuole subito voltare pagina dopo la sconfitta contro la Fermana. Mister Pagliuca, che non sarà in panchina a causa del turno di squalifica rimediato dopo l’espulsione contro i marchigiani, sa che quella di martedì è stato uno stop immeritato: “Siamo tutti dispiaciuti per la sconfitta, per la città e per i tifosi – afferma il mister -. Siamo feriti perchè siamo consapevoli di aver fatto una buona partita. Abbiamo subito anche qualche critica, ma fanno parte del calcio. Favalli ha giocato con la febbre ed è stato uno dei migliori, lo ha fatto per il Siena. L’errore fa parte del gioco. I dati confermano che non c’è stata partita: 69% di possesso palla, 37 cross nostri contro 3 loro, 30 ingressi in area di rigore, più di trecento passaggi in più rispetto a loro. Sono dati che i ragazzi si sono meritati. Siamo chiamati a riscattarci e a dare una grande prova contro una squadra forte

Per la Robur ci saranno come sempre tante assenze: “Mancheranno Buglio, Paloschi, Mora, De Paoli, Collodel e quasi sicuramente Favalli – spiega il mister -. Saremo quindici o sedici, ci mettiamo il casco per andare a combattere. Collodel ha un problema agli adduttori, Favalli non ha ancora smaltito l’influenza. Siamo contenti di quello che stiamo facendo e dei ragazzi che abbiamo a disposizione, stiamo cercando di dare il meglio nella situazione in cui siamo. Ci sono delle anomalie in questi infortuni, ma la squadra viene da prestazioni importanti anche quando siamo stati in pochi. Poche volte ho avuto un gruppo simile. Lanni? Sta facendo un grande campionato, è un capitano vero. La curva è vicina alla squadra e la squadra è vicina alla curva”.

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui